Utente 836XXX
Gentili dottori,
nel 2008 mi sono sottoposto ad intervento laser prk per l'eliminazione della miopia (avevo 4 diottrie). Purtroppo l'intevento non è stato soddisfacente ed oggi ho circa 1,5 gradi per occhio più astigmatismo.
Un oculista che mi ha visitato recentemente mi ha detto che ho ancora spessore corneale sufficiente per subire un altro intervento (ha detto che è ai limiiti) e mi ha fatto molti altri esami che confermerebbero la mia idoneità al secondo intervento.
Ci sono controindicazioni particolari per un secondo intervento laser?
Potrei avere problemi con l'avanzare dell'eta?
Potrei ancora praticare pugilato?
Vi ringrazio anticipatamente della risposta

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Purtroppo con la vecchia tecnica PRK è più frequente avere una regressione nel tempo.

Se effettuato da un Chirurgo esperto e se ci sono le indicazioni si può ritrattare senza grossi rischi.

Nessun problema con l'età, ma se rimane miope di 1,50 non dovrà portare occhiali per vicino dopo i 40 anni

Se la cornea rimane con uno spessore di almeno 350 micron non ci sono problemi, ma non lo consiglio per la sua retina che rimane sempre quella di un miope

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 836XXX

Chiedo scusa, Dottore,
che vuol dire che non me lo consiglia per la mia retina?
Il chirurgo che mi ha visitato dice che può operarmi con laser customizzato.
La mia preoccupazione, da profano, è che possa rischiare danni irreversibili agli occhi e che, comunque, non possa praticare sport. Io pratico pugilato e sono un poliziotto.
Capisce bene la mia preoccupazione..
grazie ancora..

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le sconsiglio il pugilato perché è miope.
Un occhio miope è più lungo e la retina è più sottile.
Un trauma può creare un parziale distacco di vitreo con conseguente distacco di retina.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com