Utente 296XXX
Buongiorno dottori, stamattina il mio occhio destro non presentava alcun sintomo.
Da due mesi circa, manifestavo un'infezione del caruncolo lacrimale, lievissima, che sto curando con Tobradex.
Sono portatore di lenti a contatto.
Dopo alcuni giorni di collirio l'infezione sparisce completamente, e si manifesta sempre più lieve quando interrompo il collirio.
Oggi, dopo un uso intenso di PC all'università, tolte le lenti ho trovato una piccolissima bollicina (sembra quasi un brufolo di quelli giallastri che vengono sul viso) non proprio sullo sbocco della ghiandola lacrimale, ma sulla parte rosacea unita alla ghiandola lacrimale che ricopre nei primi millimetri la sclerotica. Cosa può essere? Premetto che non mi è possibile togliere le lenti a contatto all'università perchè tutti i giorni sono in laboratorio e gli occhiali di protezione, che devo per forza usare, non sono compatibili con i miei per questioni di "spazio sul naso". Per 5 giorni, prima di oggi, non ho usato le lenti perché ero in ferie. E oggi ho questo nuovo sintomo...

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
lei ha 48 anni e va all'università??

butti via le lenti a contatto

ASTENSIONE PER ALMENO UN MESE

BASTA TOBRADEX

e VADA DAL MEDICO OCULISTA
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333