Luce nell'occhio

gentili Dottori e Professori,
chiedo un consulto per mia madre, 60 anni.
da ieri riferisce di vedere, soprattutto in una stanza buia,
una luce pulsante, come fosse una lucciola, all'angolo esterno dell'occhio destro (fosfeni?)
inoltre riferisce anche malessere generale e ieri anche un po' di nausea. oltretutto si è sentita molto accaldata (giustificabile vista la giornata di ieri)
vorrei poter escludere danni centrali.
Lei ha una storia di IM della parete diaframmatica (circa 3 anni fa) e da allora sono stati registrati picchi ipertensivi chenegli ultimi tempi sembrava non si fossero più verificati
All'inizio mio padre ha pensato all'aura che precede l'emicrania anche se lei non ha poi avuto emicrania... poi ad un colpo di calore...poi non nascondo di aver pensato a qualche danno di tipo centrale(TIA?). contattando il nostro oculista, che purtroppo nn la può visitare perché non è in sede, ha detto che farebbe un fundus oculi.
non so cosa fare...
lei è voluta andare al lavoro stamane ma io è da ieri che insisto per andare al pronto soccorso o dal ns medico di famiglia.
consigliatemi voi... a chi mi posso rivolgere? cosa potrebbe essere?

grazie anticipatamente per le vostre risposte
[#1]
Dr. Antonio Pascotto Oculista 3k 84 186
Gentile signora,

Il Suo oculista Le ha dato il consiglio più giusto: è necessario effettuare un esame del "fundus oculi" per escludere lesioni retiniche che potrebbero essere alla base dei sintomi che Lei ci descrive.

Per potere accelerare i tempi, in attesa che torni il Suo oculista, provi a contattare il bravissimo dottor Siravo, collega toscano che potrà trovare fra le pagine di medicitalia!

In bocca al lupo!

Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua celerità e la sua gentilezza.
spero di riuscire a convincere mia madre ad andare dal medico.
sono sicura che certe cose prese in tempo sono risolvibili.
La cosa però che mi premeva più di ogni altra cosa è quella di escludere lesioni centrali...
cmq cercheremo quanto prima di rivolgerci ad un altro oculista per una visita quanto più urgentemente possibile.
la ringrazio ancora

distinti saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test