Utente 332XXX
Buonasera,
scrivo per avere un vostro parere sull'evoluzione della mia miopia.
Inizio col dire che ho problemi di vista da sempre, già in prima elementare portavo gli occhiali perchè astigmatico e prima ancora la benda sull'occhio sinistro perchè era (ed è) un po' pigro.
Crescendo l'astigmatismo si è ridotto ma è subentrata la miopia che anno dopo anno è andata peggiorando.
Alla visita fatta a Dicembre 2013 mi risultavano:
OD -5,50 -1,25
OS -5,25 -1,50
Vista l'eta (a breve 32 anni) pensavo si stesse assestando, ma mi sbagliavo.
Infatti alla visita di una settimana fa:
OD -6 -1,25
OS -7,25 -1,50
L'oculista ha ripetuto tutti gli esami specifici, tra cui mappa della cornea, pressione oculare, ispezione del fondo oculare, ecc confermando l'assenza di problemi e lo stato di salute generale dell'occhio.
L'esame della vista è stato fatto sia prima sia dopo l'applicazione delle gocce che servono a rilassarlo. Come altre volte in passato mi ha fatto presente che ho gli occhi stanchi, infatti dopo l'applicazione di quelle gocce tendo a "recuperare abbastanza".
Ho chiesto al dottore il motivo di questo peggioramento e lui mi ha risposto dicendo che non è anomalo in presenza di medie e alte miopie assistere a peggioramenti anche fino e oltre l'età adulta.
Quello che però non capisco è come è possibile un peggioramento tanto marcato sull'occhio sx in un solo anno.
Il dottore mi ha consigliato addirittura l'intervento con il laser, in primo luogo perchè, in base a studi fatti su migliaia di pazienti, una miopia operata tende ad assestarsi prima, e in secondo luogo perchè se supero i -9 poi l'intervento non sarà più fattibile. E' davvero così?

A quanto illustrato posso solo aggiungere che per motivi di lavoro nell'ultimo anno ho trascorso molte ore davanti al pc.

Cosa ne pensate?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
NON SI OPERI

Qualsiasi intervento per ridurre la miopia deve essere eseguito SOLO quando questa si é fermata almeno da 1 anno

Per le miopie superiori a 7 diottrie, inoltre, l'intervento di elezione é la ICL

http://orioneye.com/icl-fachica/

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 332XXX

La ringrazio molto. Ho letto con interesse l'articolo sull'intervento con lenti fachiche e lo trovo molto interessante anche perchè mi sembra di aver capito che non ci sono rischi ed è completamente reversibile.
Cosa ne pensa invece della miopia che non accenna a stabilizzarsi?
E' normale (o comunque non è così strano) che miopie come la mia continuino ad avanzare anche dopo l'età dello sviluppo? Da cosa può dipendere?
Oltre all'utilizzo del PC per molte ore devo aggiungere che non sono purtroppo un grande bevitore di acqua.

Per gli occhi stanchi il dottore mi ha prescritto una cura di integratori Biovision per 2 mesi. E io gli ho chiesto di poter applicare anche un collirio riposante e mi ha prescritto il Bioyal. Possono aiutare?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
per capire che tipo di miopia ha, come mai peggiora e darle dei consigli, sia sui presidi ottici da utilizzare che sul modo più corretto di utilizzare la vista, dovrei visitarla.
Gli integratori ed i colliri non fermano la miopia

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Certamente la mia richiesta era a carattere generale.
Provo a porre meglio la mia domanda: è vero che il processo di stabilizzazione delle miopie di media/alta entità ha tendenzialmente un andamento più irregolare e può andare anche oltre la fine dell'età dello sviluppo?

Ovviamente colliri e integratori non possono nè fermare nè tantomeno curare la miopia, ma possono contribuire ad un minor sforzo da parte dell'occhio e quindi ad un minor affaticamento dello stesso?

La ringrazio nuovamente per la disponibilità.

Roberto

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Provo a porre meglio la mia domanda: è vero che il processo di stabilizzazione delle miopie di media/alta entità ha tendenzialmente un andamento più irregolare e può andare anche oltre la fine dell'età dello sviluppo?

SI

Ovviamente colliri e integratori non possono nè fermare nè tantomeno curare la miopia, ma possono contribuire ad un minor sforzo da parte dell'occhio e quindi ad un minor affaticamento dello stesso?

NO
Bisogna valutare le abitudini del paziente per consigliargli alcune norme di comportamento personalizzate atte ad evitare sforzi accomodativi prolungati.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 332XXX

Grazie molte. Mi piacerebbe poter effettuare una visita con Lei, ma vedo che riceve abbastanza lontano da dove sono io. Riceve per caso anche in zona Firenze-Pisa?

[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
No, la città più vicina é Genova

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#8] dopo  
Utente 332XXX

Buongiorno,
riprendo questo mio consulto per porre un'altra domanda. Nell'ultima visita oculistica sia lo specialista sia il suo assistente mi hanno chiesto come mai non utilizzo le lenti a contatto.
Io le lenti a contatto le ho provate ma poi ne ho abbandonato l'utilizzo per chè trovo più comodi e veloci da utilizzare gli occhiali, senza soluzioni saline, scatolette da casa, scatolette da viaggio e così via.
Ripensando alla domanda che lo specialista mi ha posto, non solo nel corso dell'ultima visita ma anche in quelle precedenti, mi viene da pensare che magari l'uso di lenti a contatto avrebbe potuto e potrebbe contribuire ad un rallentamento della miopia.
C'è un fondo di verità in questa mia supposizione?

Grazie

Cordialmente

[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
No, le LAC non rallentano la miopia

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com