Utente 180XXX
Buonasera dottore.

Vorrei farle una domanda riguardante l'idoneità al lavoro in campo militare.

Mi sono operato di distacco di retina (non a livello della macula) al occhio sx e trattamento laser a quello dx.
L'operazione è avvenuta nel 2013, ad oggi le mie condizioni sono perfette visus di 10/10 ad entrambi gli occhi.
L'intervento al occhio sx è stato un cerchiaggio e piombaggio.

La mia domanda è questa: visto che vorrei fare un concorso come allievo finanziere, vorrei sapere se questo precedente problema ormai risolto potrebbe crearmi una non idoneità per la finanza.

Le ribadisco che non ho alcun problema precedente, no ipertensione, no diabete o altro.

Miopia 3.75 dx e 5.50 sx.

Grazie del suo tempo.
Buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Deve controllare bene le specifiche del bando e le diottrie di miopia massime richieste. Il problema del distacco di retina potrebbe non essere nemmeno rilevato durante la visita di controllo superficiale alle prove mediche militari. Li infatti si valuta soltanto la sua acutezza visiva. Se ha 10 decimi su entrambi gli occhi andrà benissimo, ma resta il fatto che li raggiunge con una correzione miopica.
Esistono comunque dei criteri di chirurgia laser che non lasciano reliquati e anche ad un esame del segmento anteriore sono assolutamente invisibili, che correggono tutta la miopia.
Si faccia consigliare dal suo oculista per stabilire se ci sono le possibilità di farlo.
Ad ogni modo controlli periodicamente il suo fondo oculare, per completezza deve sapere che esiste una percentuale di recidiva del distacco di retina ed esiste una possibilità aumentata di distacco di retina sull'altro occhio, specialmente se è anch'esso miope.
Dunque controlli periodici del fondo oculare.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 180XXX

Buonasera dottore,

a me hanno detto che durante le visite faranno anche l'analisi del fondo oculare.
In quel caso secondo lei potrebbe essere un grosso problema?

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Dubito fortemente che possa essere un problema.
Le ripeto di controllare sul bando le eventuali eccezioni all'ammissione e i criteri di scelta
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 180XXX

Buongiorno.

Il bando recita:
-Sono causa di inidoneità le malattie dell'occhio e dei suoi annessi che possano pregiudicare la completa funzionalità visiva.
- campo visivo e motilità oculare normali;
- visione binoculare;
- senso cromatico normale alle matassine colorate
-acutezza visiva, uguale o superiore a complessivi 16/10 e non inferiore a 7/10 nell’occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alle 4 diottrie anche in un solo occhio;

Chiedo scusa dottore ma in precedenza mi sono sbagliato, la miopia è 3,75 dx e 4,00 ne sx.

[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Allora teoricamente dovrebbe rientrarci
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#6] dopo  
Utente 180XXX

Quindi secondo lei il punto: "-Sono causa di inidoneità le malattie dell'occhio e dei suoi annessi che possano pregiudicare la completa funzionalità visiva"

Non riguarda la mia situazione?

[#7] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Magari fa riferimento a patologie in atto e non patologie pregresse.
Attualmente la sua funzionalità è massima.
Non dovrebbe essere penalizzato da alcuna patologia pregressa.
Sono confidente che non avrà problemi.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#8] dopo  
Utente 180XXX

Grazie mille dottore mi è stato d'aiuto.