Utente 580XXX
Salve!premetto che ho scritto un post simile anche in oculistica ma non ricevo mai una risposta!siccome ho parlato con il medico generico mi ha detto che potrebbe trattarsi anche di un problema al nervo ottico!
un anno fa esatto mentre guidavo(ricordo però che ero molto agitato) avverti la sensazione come se gli occhi andassero per fatti loro,vedendo tutto offuscato.sintolse dopo un po tenendo gli occhi chiusi e per alcuni giorni abbi la sensazione di avere gli occhi molto stanchi.fesci una visita oculistica completa il giorno dopo dove però risultava tutto perfetto anzi non ostante avessi la sensazione di vedere sfocato da lontano avevo 11/10.
Ieri,mentre ero in spiaggia ho avuto improvvisamente più o meno gli stessi sintomi!
Avevo la sensazione di avere gli occhi storti,difficoltà a mettere a fuoco da lontano...si attenuava molto se chiudevo uno dei due occhi!avevo tenuto gli occhiali da sole per quasi tutta la giornata ma si è'' verificato dopo averli tolti infatti se li indossavo si attenuava!tornato a casa ho fatto una doccia che ha alleviato il problema è come la prima volta ho tenuto gli occhi chiusi per un bel po'' facendo passare un po il fastidio!oggi il giorno dopo avverto come la prima volta una sensazione di occhi stanchi sopratutto nella parte superiore!infatti se spalanco gli occhi va meglio,e leggera difficoltà a mettere a fuoco da lontano(come i cartelli stradali ecc)
Poi essendo molto ansioso di mio accentuo anche molto di più i sintomi,perché mi viene il panico!
Io ho 26 anni ho sempre visto bene 10/10!
Non so se ieri può essere dovuto al fatto di aver mangiato poco di essere stato molto tempo sotto al sole!o se è correlato all''episodio del anno scorso!
Vorrei avere dei chiarimenti
Ad oggi dopo 4 giorni ho solo un fastidio alla palpebra superiori,che sono pesanti e provocano una pressione all occhio e mi fanno semi chiudere gli occhi,in parole povere mi sento gli occhi come appena sveglio!
Ho pensato potesse essere anche il raffreddore dovuto all!allergia ma non vedo come possa incidere con la vista offuscata!
Grazie mille a tutti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è difficile dare un parere senza una visita diretta.
Intuitivamente mi viene da pensare che un episodio come quello descritto che si ripete a distanza di un anno e si risolve spontaneamente in poco tempo non abbia caratteristiche tali da destare eccessiva preoccupazione. Già la prima visita oculistica negativa è un elemento tranquillizzante. Un problema al nervo ottico difficilmente si risolve in poco tempo.
Fatta la visita oculistica sarebbe indicata adesso quella neurologica considerato che il nostro è un parere a distanza e quindi senza alcuna pretesa di diagnosi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 580XXX

La ringrazio dottore!
Il mio programma era quello di rifare una visita oculistica e successivamente se anche questa risultava negativa fare una neurologica (non so perché ma sono molto spaventato)
Le pongo una domanda!siccome a livello visivo ora sembra essere tutto a posto e o unico fastidio che ad oggi ancora ho e' una sensazione di secchezza/stanchezza degli occhi (come appena sveglio sopratutto dormendo con l aria condizionata) e questa pesantezza alle palpebre superiori!
Può questo fastidio dipendere dal nervo ottico?
Ho inoltre la sensazione che chiudendo gli occhi,gli stessi si incrocino!ora però non riesco a capire se è una cosa dettata dall'ansia o dia reale!
Ricordo che l'anno scorso anche allora mi trascinai questa sensazione di occhi stanchi per un po' e scomparve solo perché mi venne un dolore allo sterno e quindi suppongo mi applicai su quello dimenticandomi del fastidio agli occhi!
Capirete che sono un soggetto molto ansioso,poi internet non aiuta,solo per ver cercando i miei sintomi subito è sbucato la sclerosi multipla ecc avendo accentuato il mio stato d'ansia
La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto, un problema del nervo ottico non dura per poco tempo!
Non si faccia domande, non vada in Rete e si affidi solo a quello che Le dicono i medici.
Stia tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 580XXX

La ringrazio!lei si riferisce al disturbo visivo o al occhio stanco?quest'ultimo è ancora presente
Grazie