Utente 431XXX
Buonasera gentili dottori. Vi scrivo nello sconforto più totale dopo averle tentate veramente tutte. A oggi sono due anni che convivo con una congiuntivite definita cronica che i medici della mia città rinunciano a combattere. Sono un ragazzo sano di 24 anni, non fumatore ormai ex portatore di lenti a contatto dato che soffro di una miopia media. Ogni mattina entrambi gli occhi si presentano con secrezione e un rossore concentrato nell'angolo esterno. Avverto più volte al giorno secchezza oculare e risulto fotosensibile. Dall'età di sedici anni porto lenti a contatto fino a quando nell'estate di due anni fa un rossore intenso mi ha messo in allarme e mi ha convinto a farne a meno. Dopo il consulto di diversi specialisti ho provato a trattare la forma in diverse maniere sia come se fosse di natura allergica ( Kestine, Naxia, Opatanol) senza alcun risultato rilevante per mesi tre. Sia come forma virale (Betabioptal, Alfaflor) somministrati in tempi diversi, che si sbiancano l'occhio ma per poco tempo. L'unico farmaco che mi da sollievo è l'Imidazil del quale so che sia meglio non abusare. Lubrifico più volte al giorno l'occhio con acido ialuronico come consigliatomi. Il canale lacrimale risulta non ostruito. Tampone congiuntivale negativo a miceti. Vivo con un perenne disagio e vorrei fortemente operarmi per la miopia perché non amo usare gli occhiali da vista. Qualcuno mi consiglia la strada dell'omeopatia dato che quella farmacologica sembra aver fallito. Qualche consiglio? Sono disponibile a spostarmi per fare un controllo anche se ormai ammetto inizio a perdere le speranze. Confido in una risposta. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande
1)Qualcuno mi consiglia la strada dell’omeopatia dato che quella farmacologica sembra aver fallito.

risposta
OMEOPATIA IN OCULISTICA NON HA MAI FUNZIONATO e non funziona

2)Qualche consiglio?

risposta

abbandonare tutto per un po’ e meettere solo lacrime artificiali senza conservati
tra un mese rivalutiamo tutto con calma
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 431XXX

Buongiorno Dott. Luigi Marino, la ringrazio per la celere risposta. Attualmente ho sospeso tutti i farmaci e utilizzo solo Iridium. Sono circa due mesi che non prendo altri farmaci e la situazione è stabile sempre in negativo. Consiglia di sospendere anche Iridium? può andare bene irilens come lubrificante ? Mi chiedevo inoltre se fosse possibile sentirci via e mail privatamente e magari pensare a un appuntamento o se ha qualche specialista competente con cui collabora da segnalarmi. La saluto.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
iridium collirio e’ ottimo prodotto

mia mail

profluigimarino@gmail.com
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 431XXX

Dottor Marino la ringrazio le ho scritto alla mail da lei gentilmente fornitami. SALUTI.