Utente 489XXX
Salve a tutti espongo il mio dubbio, più che problema.
Il giorno 28 Marzo 2018 ho effettuato un intervento PRK per la correzione di una lieve miopia:

OS: -1.75/ 0.50 di astigmatistmo
OD: -1.25

Dopo una settimana ho rimosso le lenti neutre protettive e il mio oculista mi ha detto che la cicatrizzazione era già avvenuta perfettamente, addirittura due giorni prima del previsto.
Dopo la visita ho iniziato la seconda fase di cura ,che prevedere per 3 volte al giorno una goccia di Visuxl e una di Betapioptal, che dovrei finire oggi.
Però ho notato (anche tramite visita fatta questo sabato) che l'occhio sinistro che era quello con più miopia e astigmatismo sembra aver gia recuperato del tutto (leggo 12/10) mentre il destro fa ancora fatica (vedo leggermente sfocato da lontano e non vado oltre gli 8/10) nonostante nel complesso veda bene e non abbia problemi nemmeno con la visione notturna.
Inoltre la cosa che mi ha spinto a scrivervi è che, l'altro giorno, mentre effettuato le visite mediche per l'assunzione in ferrovia l'occhio destro faceva fatica a mettere a fuoco anche con le lenti per misurare un'eventuale miopia tanto da far credere al dottore che avessi l'occhio pigro (cosa scongiurata dal fatto che mi controllo periodicamente e non è mai affiorato questo problema e sopratutto quando portavo lenti e occhiali arrivavo a 10/10 ad ogni occhio)

Quello che vorrei chiedervi quindi è: La differenza dei due occhi è normale? contando che nel momento in cui scrivo sono passati esattamente 15 giorni dall'operazione?
Anche se dagli esami pre operatori e da altre visite non è mai venuta fuori nessuna patologia è possibile che l'occhio destro ne abbia sviluppata qualcuna dopo l'operazione?

Da domani dovrei iniziare l'ultima fase di cura : per un mese una goccia mattina e sera di Visuxl e Fluaton

Sperando di essere stato chiaro vi ringrazio e vi auguro una buona giornata
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
E’ tutto assolutamente NORMALE

dia tempo al tempo


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante. I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione. Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Grazie mille dottore.
Giusto per curiosità com'è possibile che l'occhio con più miopia, quindi deduco con una cicatrice più profonda, abbia recuperato prima?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
no

la cicatrizzazione dipende dall’epitelio...

stia sereno
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 489XXX

Quindi se ho capito bene, la riformazione dell'epitelio non dipende dalla miopia corretta

[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si certo

dipende dalla lacrimazione e dalla capacità di guarigione e cicatrizzazione
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#6] dopo  
Utente 489XXX

e quindi com'è possibile che l'occhio più miope abbia recuperato prima..
probabilmente i due occhi reagiscono in maniera differente alla cura..
Faccio queste domande più che altro per curiosità sapevo bene che doveva passare del tempo

[#7] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
stia sereno

e’ frequente che un occhio sia piu’ avanti dell’altro


pazienti
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#8] dopo  
Utente 489XXX

Si sono molto tranquillo, vedo già bene rispetto a prima..la mia era una sola curiosità nata dal particolare caso che l'occhio "messo peggio" abbia recuperato prima.

[#9] dopo  
Utente 489XXX

Scusi ancora dottore, un’altra piccola domanda.
Dopo circa 16 giorni sto sccusando una lieve secchezza agli occhi,non fastidiosa ma comunque non provata prima.
Anche questo rientra nella normalità?
Grazie ancora

[#10] dopo  
Utente 489XXX

Buongiorno Dottore, le scrivo subito dopo aver finito la visita di controllo dal mio oculista.
a 23 giorni dall'intervento è venuta fuori questa situazione.
L'occhio sinistro arriva a un visus di 11/10 mentre per l'occhio destro (visus 8/10) risulta un astigmatismo di 0.50 che mi spinge a farle qualche domanda anche per avere un parere aggiuntivo a quello del mio oculista.
L'occhio ora astigmatico prima dell'operazione non presentava questo difetto e a detta del mio oculista questo è dovuto dallo stato cicatrizial in quanto effettuando il controllo con le lenti correttive ( non conosco il nome preciso) la situazione non migliorava se non di pochissimo (arrivo a leggere oltre gli 8/10 ma comunque con difficoltà) idem provando a vedere se l'occhio aveva residui di miopia.
Mi ha inoltre cambiato terapia per l'occhio in questione sospendendo il fluaton, sostituendolo con una goccia di luxazone 3 volte al dì per la prima settimana e poi 2 volte per la seconda, e consigliandomi di utilizzare per un'ora al giorno solamente l'occhio destro bendando il sinistro.
Ora quello che le chiedo è se anche lei condivide il parere sul fatto che questo astigmatismo sia passeggero o se può esserci qualcosa che , sperò di no, lo renderà permanente.
Grazie mille e buona giornata

[#11] dopo  
Utente 489XXX

Cosa ne pensa?