Utente 362XXX
Salve,
vi espongo il mio problema, da meno di 1 mese soffro di visione sdoppiata con entrambi gli occhi aperti, il problema tende ad essere meno lieve se guardo con un occhio singolarmente, difatti quando mi misurano la vista vedo relativamente bene eccetto quando apro entrambi gli occhi. Inoltre vedo i bordi degli oggetti poco nitidi, come se lamoeggiassero, sopratutto sotto la luce del sole o fonti luminose chiare ed ogni mattina mi sveglio più volte con 2 dita della mano sinistra addormentate, sempre le stesse. Sono stato al pronto soccorso ed ho eseguito una visita oculista ed una tac senza contrasto all'encefalo, entrambe nella norma e senza particolari problemi. Ho fatto anche un consulto neurologico e mi è stata consigliata una risonanza magnetica all'encefalo con mdc, pev, emg agli arti superiori in elezione per sospetta malattia demielinizzante...di questi attendo ancora l'esito ma volevo se possibile un vostro parere anche perché non nascondo un certo timore visto che penso di aver inteso che sospettano la sclerosi multipla o qualcosa di annesso...! Inoltre volevo aggiungere una cosa che non ho detto al neurologo perché sul momento non mi era venuto in mente: sempre circa 1 mese fa ho fatto uso di spedra 100 mg, mezza compressa la prima volta e poi dopo 2 o 3 giorni una compressa intera. Avendo letto che questo farmaco può provocare sintomi analoghi, c'è la possibilità che sia questa una delle cause di questi sintomi? Qualora ci fosse una correlazione, essendo dei che mi porto dietro da un po' e sembra non voler passare da sola, c'è modo di risolvere? Grazie anticipatamente per ogni eventuale consiglio.

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
faccia gli accertamenti e riporti al neurologo il farmaco usato. Ci sono molti farmaci per controllare eventualmente la malattia infiammatoria.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!