Utente 586XXX
Preg.mo Dottore
Sono stato operato di cataratta all'occhio sinistro il 31/10/2018 e all'occhio destro il 23/01/2019. Alcuni giorni fa mi sono sottoposto a visita di controllo, anche per la prescrizione degli occhiali da vicino. L'oculista ha rilevato segni di secchezza a livello della superficie oculare, per la quale mi ha prescritto Thealoz Duo 2 gocce 2 volte/die (mattino e sera); Artelac Night Time Gel in entrambi gli occhi 1 goccia alla sera prima di dormire e secondo necessità impacchi con Ozolid garze palpebrali.
Tonometria OD: 16 mmHg OS: 17 mmHg ( con Tonometro a soffio però).
Segmento Anteriore
OD: Cornea fluo neg, break up time ridotto in misura rilevante; Pseudofachia chirurgica, iniziali segni di opacizzazione secondaria della cristalloide posteriore (>OS).
OS:Cornea fluo neg, break up time ridotto in misura rilevante; Pseudofachia chirurgica, iniziali segni di opacizzazione secondaria della cristalloide posteriore (>OS).
Il medico mi ha quindi consigliato di eseguire in ambedue gli occhi l'apertura della cristalloide posteriore con tecnica laser.
Le chiedo pertanto se è necessario sottoporsi a tale intervento dopo appena alcuni mesi dall'intervento di cataratta bilateralmente.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
manca il dato sul visus, se questo è compromesso è un buon consiglio la capsulotomia yag laser
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 586XXX

La ringrazio Dr. Enzo D’Ambrisio della sua risposta e le comunico i dati richiestimi. Rifrazione Visus Naturale OD: 6/10. Visus Naturale OS: 6/10. Rifrazione Oggettiva. OD: sfera -0,25 cilindro -0,75 asse 95 OS: sfera +0,50. cilindro -0,50. asse 55 . Rifrazione Soggettiva Lontano OD: visus 10/10 cilindro -0,50 asse 95 . Lontano OS: visus 9/10 sfera +0,50 cilindro -0,50 asse 55 . Vicino OD: sfera +3,00 cilindro -0,50. asse 95 . Vicino OS: sfera +3,50 cilindro -0,50 asse 55 . Ho riportato quanto scritto sul referto. Cordialità

[#3] dopo  
Utente 586XXX

Dr. Enzo D'Ambrosio attendo un suo consiglio su quanto le ho inviato alcuni giorni fa e quindi su una eventuale intervento di capsulotomia yag laser. Devo precisare che vedo bene e non capisco come mai mi sia stato diagnosticato dall'ultimo oculista tale problema ed anche l'occhio secco. Mi sembra piuttosto strano che l'oculista, che mi ha operato di cataratta bilaterale, ad una seconda visita di controllo - privatamente - dopo appena 2 mesi non abbia rilevato quei problemi!
Mi sono permesso di disturbarla ancora anche spinto dalla comune appartenenza alla nostra " Molle ed imbelle Tarentum".
Saluti cordiali.

[#4]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Salve,

la decisione sulla parachirurgia laser si basa su molti fattori, aparentemente ilviwsus non è particolarmente compromesso quindi bisogna valutare anche parametrici appagamento o diffusione della luce, che sono soggettivi, prima di decidere.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#5] dopo  
Utente 586XXX

La ringrazio Dr. Enzo D'Ambrosio della sua risposta e del consiglio suggeritomi, che terrò certamente in considerazione. Fra qualche mese vorrò prenotare un'altra visita oculistica di controllo anche per avere una diagnosi precisa del problema. Non so se la prossima estate sarò a Taranto per incontrare alcuni parenti ed amici e con l'occasione potrei prenotare una visita presso il suo studio per una valutazione corretta.
La saluto cordialmente.

[#6] dopo  
Utente 586XXX

Dr. Enzo D’Ambrosio, mi permetto disturbarla per chiederle se Artelac Nighttime Gel possa far aumentare la glicemia. Ho una leggera glicemia e piuttosto ballerina ( quando la controllo di solito il mattino riscontro un valore a seconda dei giorni che varia da 106 a 120/ mgdl), ma ogni qualvolta uso la sera Artelac il mattino seguente noto che la glicemia è aumentata superando di qualche numero i 120/ mgdl, ma scende il giorno seguente se non ho usati tale collirio la sera. È una coincidenza? La ringrazio e la saluto cordialmente.

[#7]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Assolutamente non correlabile
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#8] dopo  
Utente 586XXX

La ringrazio dr.Enzo D'Ambrosio della sua risposta. Ero sicuro che tale farmaco potesse contribuire all'innalzamento della glicemia proprio in relazione all'uso!
Cordialità.