Cheratite e offuscamento della vista

Buongiorno, premetto che sono portatrice di LAC, il 31 marzo mi sono svegliata con l’occhio rosso, gonfio che lacrima tanto... sono andata al pronto soccorso e mi hanno detto di avere una cheratite epiteliale, mi hanno prescritto betabioptal con 1 goccia per 4 volte al giorno per 6 giorni e VIgamox collirio 2 gocce per 6 volte al giorno per 7 gg e ribomicina pomata oftalmica la notte per 7 gg.
Ovviamente non ho piu usato le lenti.
Gia dal primo giorno l’occhio è migliorato e non ho avuto nessun tipo di problema, il fatto è che dopo 5 gg di cura ho iniziato a vedere offuscato come se avessi perso gradi, vado a fare una visita e l’oculista mi ha detto che non sono peggiorata di miopia.
Mi ha detto che l’infezione è passata ma ho ancora delle cicatrici.
Mi ha prescritto Meramirt 1 goccia per 3 volte al giorno.
Vorrei sapere perché ho sempre visto bene e solo dal 5gg ho inziato a vedere offuscato?
Se questo problema è dato dalle cicatrici non avrei dovuto vedere offuscato da subito?
E soprattutto dovrò rimanere con questa visione offuscata a vita o c’è là possibili che mi ritorni completamente?

Grazie
Saluti
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,3k 131 2
Salve,
Le cicatrici non si formano da subito, normalmente consiglio una terapia steroide prolungata per cercare di schiarire la cornea e se dopo un anno non ci sono cambiamenti si può programmare una PTK per pulire l’opacità.
Mi piacerebbe poterla aiutare di più, ma un consulto online può essere solo indicativo, non diagnostico, pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto per la risposta dottore, ascolti volevo chiederle anche un’altra cosa , io lavoro al computer , sino a guarigione completa mi sconsiglia di continuare a lavorare ?Perchè faccio un po di fatica ma riuscirei comunque a lavorare per massimo 4 ore. Lavorando al computer potrebbe rallentare la guarigione ?
Saluti
[#3]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,3k 131 2
Se l’occhio è ben lubrificato non rallenta la guarigione

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test