Utente 188XXX
Sono un aspirante studente di odontoiatria e protesi dentaria/medicina e chirurgia.
A luglio mi sottoporró al test di ammissione, nella speranza di rouscire ad entrare.
Odontoiatria la trovo molto interessante, tuttavia, non riesco proprio a capire perchè la specializzazione in chirurgia maxillo-facciale sia aperta solo ai medici chirurghi.
Da non esperto, e leggendo comunque il profilo professionale, le due attività mi sembrano molto affini.
Eppure, allo stesso tempo, sembra quasi che gli odontoiatri siano medici di "serie B" cosa che io non credo affatto.
Volevo un pó capire meglio il tutto e quindi mi rivolgo a voi.
Sembra che l'odontoiatra sia solo un professionista di "estetica" al quale la gente accorre per farsi mettere a posto qualche dente o al massimo per farsi curare qualche carie, quando è risaputo che esistono problemi di altro tipo.

Cordialmente;
Alfonso

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
L'Odontoiatra non si occupa solo di estetica e di carie ma della diagnosi e cura delle condizioni patologiche della bocca e dei mascellari.
La carie è la malattia più frequente e dunque va da sè che pochi son gli odontoiatri che non si occupano di carie.

Una volta laureato sarà lei a decidere di cosa occuparsi.

Se le piace la chirurgia e le piace studiare, da Odontoiatra potrà specializzarsi in Chirurgia Odontostomatologica, da Medico potrà continuare gli studi specializzandosi magari in Chirurgia Maxillo facciale.

Non si preoccupi se incontrerà qualcuno che considera l' Odontoiatra un Medico di serie B, è una considerazione frutto di ignoranza (intesa come non conoscenza). Se nella vita si farà influenzare dall'ignoranza e da ciò che essa partorisce si troverà parecchio male...

Chirurgia maxillo facciale e odontoiatria sono discipline distinte che han aree di sovrapposizione per alcune competenze...e ritengo giusto che sia così.

La professione odontoiatrica, così come qualsiasi altra professione, perchè sia appagante e foriera di soddisfazioni va affrontata con dedizione passione e continua voglia di conoscere e migliorarsi.

In bocca al lupo
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Sono due lavori diversi che si sovrappongono solo in minima parte.

Attività comuni:
* inserimento di impianti (SOLO l'inserimento, non la loro progettazione, che spetta all'odontoiatra)
* avulsione di denti in inclusione ossea
* rimozione di cisti ossee
* innesti ossei con siti donatori intraorali.

Basta.
Mi sembra poco per definirle "attività affini".

Riguardo all'odontoiatra che si occupa solo di estetica, e di pazienti che si fanno fare solo due carie, penso che hai le idee alquanto confuse, come pure quello che vogliono farsi fare i pazienti.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Utente 188XXX

Grazie per i vostri chiarimenti.
Quindi, in conclusione, se dovessi iniziare il percorso di medicina e chirurgia e poi volessi,una volta conseguita la laurea, "legarmi" a qualcosa che abbia a che fare con l'odontoiatria, la cosa più giusta sarebbe una specializzazione in chirurgia maxillo-facciale poichè la specializzazione in chirurgia odontostomatologica è prevista solo per gli odontoiatri...

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se ha desiderio di intraprendere qualcosa che la leghi all'odontoiatria, faccia odontoiatria, NON medicina, veterinaria o biologia o ...


Ma da dove le nasce questa insana perversione nel complicarsi la vita?
Gliel'ha prescritto il medico?

Non è che lei vuole fare medicina, ma ha timore di non riuscire a guadagnare abbastanza e vuole tenersi la via aperta verso una supposta "facile" fonte di incassi che, nella fantasia di molti, rappresenta l'odontoiatria?

Non lo faccia, se è così.
Esistono forme più facili (e oneste) di prostutuzione.


www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente 188XXX

Non voglio che passi l'idea che io voglia fare il medico o l'odontoiatra solo per questione di soldi.
A me interessa la medicina in generale...poi che sia quella umana o quella veterinaria, poco importa.
Sto solo cercando di valutare meglio la questione dell'odontoiatria, dal momento che quando parlo del fatto che io voglia fare il test per entrambi i corsi di laurea, tanti dicono che farei una grande cavolata...perchè ??...perchè odontoiatria offre meno sbocchi rispetto a medicina (a parer loro) e quindi, di conseguenza, l'odontoiatra è un medico di serie B...
Quindi, ho pensato di chiedere a chi se ne intende, tutto qui....

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Mi dia nome e cognome di chi reputa gli odontoiatri medici di serie B...
Ho giusto bisogno di sgranchirmi le gambe, e l'esercizio di prendere a calci qualcuno laddove non batte il sole è un utile allenamento... (*___*)

Rispetto alla medicina, l'odontoiatria ha dei pregi e dei difetti.
Fra i pregi sicuramente la possibilità di gestirsi autonomamente la professione, senza primari idioti che ti dicono cosa fare.

Fra i difetti la limitatezza per il paziente: parliamo di salvare denti, non vite umane.

Richiede inoltre un investimento economico molto superiore rispetto alla medicina per aprirsi uno studio, oltre ad alcune capacità imprenditoriali.

Però...
E' una professione bellissima.

La mia ex, specialista in ginecologia, guadagnava però più di me.
Da quel lato li...
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)