Utente 329XXX
Buon giorno,spero che qualcuno riesca ad aiutarmi ad individuare il mio problema e relativa causa.Un anno fa,in seguito a dolori fortissimi al dente 24 mi sono recata dal dentista,che avendo diagnosticato una necrosi del dente,ha eseguito una devitalizzazione e successiva ricostruzione del dente.Mi ha poi consigliato di provvedere in un futuro alla copertura del dente con corona per evitarne la frattura. Circa un mese fa,mi sono recata da un'altro dentista per effettuare questo lavoro e mi ha diagnosticato un granuloma sotto questo dente, ma ha incominciato comunque il lavoro riducendomi il dente e applicando sopra un provvisorio in resina. Dal giorno successivo, ho avvertito un dolore fortissimo alle tempie, sensazione d bruciore e dolore agli zigomi, naso e orecchie e mal di testa in generale, con una sensazione gonfiore alle gengive e alle labbra. Ovviamente ho fatto presente la situazione al dentista che però ha subito escluso come causa il dente. Mi sono recata allora dal primo dentista il quale mi ha detto che sopra questo dente passa il nervo trigemino e il granuloma non sfiammmato forse ha infiammato questo nervo causandomi questi dolori alla testa e al volto e mi ha consigliato un ritrattamento canalare. Sono andata dal neurologo che mi ha prescritto una rm celebrale e tronco celebrare dicendomi che dall'esito si capirà se è nevralgia del trigemino o meno. Prima che questo dente mi fosse toccato non avevo alcun problema, il calvario è iniziato dopo... ho iniziato la cura canalare e il dolore alle tempie e al volto è addirittura aumentato, per non parlare del dolore che sento al dente. Può trattarsi di nevralgia del trigemino causata dal granuloma? che cosa mi consigliate di fare?

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
il dolore da nevralgia trigeminale non è quello che lei descrive e va quindi escluso. Appare invece verosimile il rapporto tra il lavoro dentistico effettuato sul dente e l'esordio della sintomatologia: va eradicata l'infezione e va controllata l'occlusione (il modo in cui la capsula provvisoria chiude col dente sottostante: se più alto è in grado di generare la sintomatologia che descrive).
Se lo desidera mi tenga informato.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Forse il problema non è tanto nell'aver toccato il dente quanto nell'averci posizionato un provvisorio che interferisce nella sua occlusione.
La verifica di questa ipotesi è estremamente semplice, basta farsi rimuovere il provvisorio e vedere se la situazione cambia oppure no.
Ovviamente questo non toglie che il granuloma va curato.

La saluto cordialmente
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Primo dentista:
"diagnosticato una necrosi del dente, ha eseguito una devitalizzazione e successiva ricostruzione del dente"

Fin qui, tutto bene.
Anche il suggerimento "mi ha poi consigliato di provvedere in un futuro alla copertura del dente con corona per evitarne la frattura" è corretto.


"mi sono recata da un'altro dentista per effettuare questo lavoro e mi ha diagnosticato un granuloma sotto questo dente"
Significa che la devitalizzazione non è andata bene.


"ma ha incominciato comunque il lavoro riducendomi il dente e applicando sopra un provvisorio in resina"
Non si fa.
C'è una infezione (granuloma) e ci fa una capsula sopra?


"ho fatto presente la situazione al dentista che però ha subito escluso come causa il dente"
Si chiama, in termine tecnico, scaricabarile.



"Mi sono recata allora dal primo dentista il quale mi ha detto che sopra questo dente passa il nervo trigemino e il granuloma non sfiammmato forse ha infiammato questo nervo"
In primis, il granuloma c'è in conseguenza del suo lavoro.
In secundis, non infiamma il nervo e non causa dolori alla testa e al volto.

"Sono andata dal neurologo"
Centra come i cavoli a merenda.


"dall'esito si capirà se è nevralgia del trigemino o meno."
Non è nevralgia del trigemino.


"Prima che questo dente mi fosse toccato non avevo alcun problema, il calvario è iniziato dopo... "
Appunto.

"Può trattarsi di nevralgia del trigemino causata dal granuloma? "
No. No. No. No. No.

"che cosa mi consigliate di fare?"
Cambiare dentista.

Qualche suggerimento:
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/546/Scegliere-un-buon-dentista-criteri-empirici-di-valutazione
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/255/La-diga-di-gomma

Li legga bene.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 329XXX

Gentili dottori,
vi ringrazio per aver risposto al mio consulto. Le strade da voi suggerite le ho già sperimentate senza purtroppo esiti soddisfacenti, infatti per verificare se fosse un problema di mal occlusione mi hanno fatto il test delle cartine blu da cui è risultato che la capsula provvisoria si allineava bene con i denti sottostanti; inoltre continuando a fare presente al dentista "scaricabarile" che il mio mal di testa era sorto in seguito al suo intervento sul mio dente, mi è stata tolta la capsula provvisoria per vedere se il mal di testa passava ma purtroppo così non è stato. Come vi ho accennato sopra ho iniziato la cura canalare per il granuloma... ebbene, dal giorno dopo che il dente mi è stato "toccato" ho iniziato ad avvertire forti dolori alle tempie, zigomi, naso e orecchie, come la prima volta. Non è possibile che sotto questo dente passi qualche terminazione nervosa collegata al nervo del trigemino o a qualche altro nervo? il mio mal di testa è sempre consequenziale all'intervento sul dente e solo su questo, perchè in passato ho fatto altri lavori in bocca ma non ho mai avuto problemi di questo tipo.

Grazie, cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
"Non è possibile che sotto questo dente passi qualche terminazione nervosa collegata al nervo del trigemino o a qualche altro nervo? " Certo che è possibile, anzi le dirò di più : sotto TUTTI i denti di entrambe le arcate (e anche all'interno di questi) passano terminazioni nervose che fanno capo al nervo trigemino. Ma detto questo le dico anche che generalmente in seguito a devitalizzazioni o a causa di granulomi (che comunque van risolti) non si presentano sintomi come quelli da lei descritti che come già detto sono più evocativi di problematiche di tipo occlusale.
Dalla tastiera di un computer e senza un riscontro clinico reale non credo le si possa dire molto di più di quello che le è stato già detto.

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it