Utente 263XXX
Salve, 1 settimana 2 settimane fa ho iniziato una terapia canalare perché avevo un premolare cariato. Il dente mi è stato chiuso ed il dentista ha detto che è tutto ok. Dopo 4 giorni avevo un dolore insopportabile al dente che si estendeva a tutta la bocca, sotto suo consiglio ho preso un antidolorifico ed ho fatto una radiografia. Ha visto la radiografia ed ha detto che è tutto ok, non c'è nulla di strano. Così, per sincerarmi, mi sono rivolto ad un altro dentista che ha fatto una radiografia all'interno del suo studio ed ha appurato che il dente non è stato devitalizzato alla perfezione e che ci sono ancora 5mm di nervo. In tutto ciò continuo ad avere forte sensibilità a caldo e freddo (al dente in questione ed allo stesso dente dal lato opposto pur non avendo riscontrato nulla ne dalla visita ne dalla radiografia). Sto lavando i denti con sensodine rapid e colluttorio elmex denti sensibili. Ho una partenza a breve (il 29) e tornerò tra 5 mesi, starò fuori Italia e davvero non so che pesci prendere. Dopo questa devitalizzazione hanno iniziato a farmi male tutti i denti e davvero non so il perché. Qualcuno può aiutarmi?

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
bisogna differenziare il dolore innanzitutto: il caldo/freddo NON è da imputare al dente devitalizzato anche se parzialmente.
Il dolore inoltre, va differenziato ad esempio il caldo/freddo se interessa più denti può rimandare un dolore nevralgico (come se facessero male più denti): verificare se i seni mascellari non siano infiammati.
In buona sostanza le suggerisco di fare una visita ed una OPT per avere un quadro generale della situazione e maggiori certezze.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it