Utente 430XXX
Buonasera,

Sono un ragazzo di 26 anni. Sono qui a contattarvi per chiedere un parere su un problema che mi porto dietro da 3 anni. Il mio problema riguarda mal di testa e vista offuscata che mi porto dietro esattamente da quando ho avuto a che fare con il mio odontoiatra. Può sembrare strano ma dal momento in cui ho installato l' apparecchio al palato fisso ho iniziato ad accusare problemi in maniera sempre crescente al punto che nel giro di un anno e mezzo soffrivo di mal di testa e e vista offuscata continuamente 24 h su 24 ( in alcuni giorni più lievi e in altri più evidenti), comunque sempre sopportabili ma presenti. Un giorno esattamente 4 mesi fa, mi sono recato dal mio dentista il quale facendo la sua solita visita di routine per controllare l' apparecchio e stringerlo lo trova rotto ed è costretto a togliermelo per ripararlo e rimetterlo dopo circa 2 orette.In quelle due ore sembrava sparito tutto senza mal di testa e vista tornata normale...insomma mi sembrava di essere rinato, salvo poi rimetterlo e tornare al punto di partenza. Ora, sto portando l' apparecchio al palato ormai da 3 anni i e il mio odontoiatra sembra essere stupito di riuscire a spostare i denti in modo così molto ma molto lento pur usando "roba"(non so cosa intendesse dire) molto potente per cercare di fare più in fretta, la mia domanda è questa: è mai possibile che a causarmi questi fastidi può essere l' apparecchio al palato??

Apro un' altra parentesi a scopo puramente informativo ma che forse anche questo può riguardare i problemi che ho (perchè ormai non so più che pensare). E' capitato nell' ultimo anno che di rado la mascella sinistra si gonfiava leggermente specialmente (e forse questo è un caso) quando prendevo molta umidità. Due settimane fa invece mi si è gonfiata molto la mascella sinistra che ho tenuta gonfia per 2 settimane allorchè mi sono recato dal mio dentista il quale mi ha fatto una panoramica veloce dal quale si è accorto che ci sono problemi con i denti del giudizio inferiori sia destro che sinistro: è venuto fuori che il dente del giudizio inf. sinistro non trovava spazio e stava crescendo storto in orizzontale e inoltre vi era una grossa infezione, mentre il dente del giudizio inf. destro non trova spazio perchè ostacolato dal dente "nono" , anche qui con una piccola infezione (un altro particolare che non credo però c' entri qualcosa è che nella panoramica è uscita fuori una leggera sinusite). Dopo aver effettuato una dental scan, giovedì scorso il mio dentista procede ad estrarre il dente del giudizio inf. sinistro (quello con la grossa infezione) ed è andato tutto bene, mentre con il dente del giudizio inf. destro procederà tra due settimane ad estrarre il nono e sperare che poi il dente del giudizio venga fuori senza problemi.

Ora, avendovi illustrato grosso modo la situazione, vi prego gentilmente di darmi dei consigli su cosa è possibile fare per risolvere questi problemi.
Grazie infinite anticipatamente, Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Parliamo di ortodonzia innanzitutto :
che apparecchio porta e per cosa è stato utilizzato,cioè che problema ortodontico ha,o meglio qual'è la DIAGNOSI
che ha condotto ad una TERAPIA ORTODONTICA.
POI : ortodonzia fissa o mobile? Espansione del palato?
Il mal di testa può essere sicuramente correlato con
la "terapia ortodontica",c'è sicuramente un nesso causale
e lei stesso narra quando ha tolto l'apparecchio
" inquelle due ore sembrava sparito tutto senza mal di testa e vista tornata normale...insomma mi sembrava di essere rinato, salvo poi rimetterlo e tornare al punto di partenza....."
Mi dia più dettagli.Per i denti del giudizio pare che la procedura sia
corretta....
Cordialità



https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Buonasera Dottore,

Grazie per la risposta tempestiva!
Allora io porto un espansore palatale ortodonzia fissa, per cercare di allargare il palato essendo stretto e far scendere il canino che non ha spazio. Mi sono recato di mia spontanea volontà dal dentista per raddrizzare i denti quindi non ho avuto mai problemi prima. Ne sono quasi convinto anch' io che siano colpa dell' espansore questi problemi...il mio dubbio sta sul fatto che il mio dentista e un altro che ho consultato dicono che non è l' apparecchio, ma avendo constatato quanto detto prima e cioè che togliendolo per quelle 2 ore era tutto passato mi rendo conto che qualcosa non quadra e non riesco a capire...mi creda sapere come stanno le cose davvero per me sarebbe un sospiro di sollievo...se é l' apparecchio davvero resisto ancora un pó e non fa niente, basta saperlo. Inoltre l' espansore al palato é giusto portarlo per cosi tanto tempo e soprattutto a 26 anni? Perché leggendo un po su internet mi sembra di capire che é un po tardi per portarlo a questa Etá e cosi a lungo

Grazio in anticipo per la risposta dottore.Saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
MALE !
L'espansione rapida del palato alla sua età non ha molto senso
perchè ormai la sutura palatina è già saldata,ed il dentista che
l'ha in cura l'avrebbe potuta constatare( oltre che dalla letteratura scientifica nel merito)anche con una banale RX OCCLUSALE
DEL PALATO...............
L'età massima per tentare un'espansione rapida nel maschio
è entro i 18 anni.....
L'espansore a 26 anni può causare danni iatrogeni parodontali ai denti di ancoraggio,anche gravi,problemi disfunzionali
Cranio-Cervico-Mandibolari ,di cui il "mal di testa" è solo
uno dei tanti sintomi.
Inoltre a26 anni è molto probabile che il canino sia in "anchilosi"
(il potenziale eruttivo in genere termina con la crescita,anche
se vi sono casi documentati di recupero ortodontico-chirurgico
entro i 18anni)
Per cui quello che sta facendo non ha senso.
Si regoli lei di conseguenza.
Buona Serata

https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 430XXX

Ho inoltre dimenticato di dirle che ho praticamente il viso come se fosse mezzo paralizzato, non riesco a fare banali espressioni del volto, ma da tanto me li porto questi problemi... Ed è frustrante. Comunque la ringrazio dottore é stato gentilissimo, provvederó ad andare da un altro odontoiatra allora.