Utente 435XXX
salve a tutti, ho 22 anni e recentemente dopo una visita odontoiatrica mi è stato detto di dover procedere con una devitalizzazione al primo molare inferiore sinistro, che sarà condotta in in più sedute, verosimilmente 2.

vorrei sapere in base a cosa si decide se finire alla prima seduta o rimandare a più appuntamenti? il molare richiede più sedute?

quanto al dente del giudizio, sto notando che mi sta uscendo in basso a destra, il "problema" è che in un punto vicino a dove sta uscendo il dente c'è una piccola fessura dentro la gengiva penetrabile, cioè ho notato che spazzolando quel punto avverto un odore molto forte, andando poi a guardare attentamente ho notato la fessura e prendendo uno stizzicadenti l'ho passato in questa fessura e sono usciti dei residui di cibo.

cosa posso fare? deve erompere?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
di regola la devitalizzazione viene effettuata ,sotto diga,in una sola seduta,in cui si detergono i canali radicolari e successivamente si otturano.
Per quanto riguarda il suo dente del giudizio,verosimilmente è in inclusione osteomucosa :quel che nota e 'una tasca ove si infiltrano residui alimentari ,ed è pertanto a rischio infezione.
Va valutata dal suo dentista la necessità di avulsione per il rischio di pericoronite.
Le allego un link,lo legga

https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1915-pericoronite-dente-giudizio.html


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 435XXX

buonasera, grazie della risposta.

la "tasca", oltre a trattenere residui di cibo, se con lo stuzzicadenti diciamo spingo non sento dolore perchè sotto questa tasca c'è il dente.

non ho panoramiche da mostrarle ma la mia situazione è tipo cosi

http://ars.els-cdn.com/content/image/1-s2.0-S1827245209000117-gr3.jpg


la posizione è la stessa, solo che una parte erompe sopra la gengiva.
lo farò presente al medico, da ora sto facendo una "preparazione" alla devitalizzazione usando colluttorio alla clorexidrina e gel parodontale sempre alla clorexidrina

grazie

ps ho notato che anche il molare adiacente ne sta risentendo, cioè la gengiva del secondo molare vicino a dove sta uscendo il giudizio, si allarga facilmente facendo pressione con il dito, sarà che mi sta causando problemi anche a quel dente?

[#3] dopo  
Utente 435XXX

salve a tutti, dovrò mettere l'apparecchio per 16 mesi e i denti del giudizio li ho ancora tutti inclusi tranne questo che sta uscendo male; escludendo questo che probabilmente mi verrà tolto, il trattamento ortodontico può iniziare senza togliere i denti del giudizio ?

qual'ora diano problemi tra dei mesi è possibile toglierli pur avendo l'apparecchio?

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
In caso di trattamento ortodontico la valutazione va fatta dal Collega ,se lo ritiene necessario.
Senza esame clinico ed Rx ,on line è difficile prevederlo.

Legga il link accluso

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1643-dente-giudizio-necessario-estrarlo.html

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 435XXX

salve, non mi sono state date indicazioni in tal senso, il collega ha valutato in prima persona la rx e non mi ha parlato di estrazioni preventive, la mia era una curiosità; leggo che ogni caso è a se, ad alcuni bisogna toglierli ad altri no.

quello che mi preoccupa è che un dente del giudizio incluso nella posizione che lei ha detto, è in grado di "spingere" contro il secondo molare facendo spostare pian piano tutti i denti? perchè in tal senso se con l'ortodonzia recupero una giusta occlusione verrebbe vanificata dagli ottavi che risposterebbero i denti?


in ogni caso, visto che mi è stato detto che una volta messo l'apparecchio ci saranno visite ogni 2 settimane, man mano che faccio controlli se ci saranno indicazioni si potranno fare le estrazioni?

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non vi sono evidenze scientifiche che i denti del giudizio possano
"spingere " gli altri denti e creare un affollamento.
Le indicazioni all'estrazione sono legate ad una possibile pericoronarite,a precontatti occlusali,a possibili danni parodontali a carico dei settimi inferiori,e per i superiori,nel caso sia necessario dover distalizzare i settimi durante il trattamento ortodontico.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 435XXX

scusate posso fare una domanda?
riguardo la devitalizzazione...
mentre il dottore la faceva, verso la fine o metà non ricordo, ogni tanto si fermava e faceva delle foto al dente con una "normale"(per me) macchina fotografica bella elaboriosa.
sono sicuro non erano lastrine endorale, propio delle normali foto.

per curiosità queste foto a cosa servono?
perchè a me devono ricostruire il dente con un perno ed ho l'appuntamento martedi per fare la ricostruzione..
ma leggevo in internet, qui su medicitalia, che per inserire un perno vanno prese delle misure..? oppure al momento il dentista può modellare il perno o sono tutti uguali?


il dente è un primo molare basso

grazie

[#8] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Le foto probabilmente erano per documentare il caso,per i perni esistono gia' perni prefabbricati di vario genere e materiali.Se necessario ,in caso di "perno
moncone" ,vengono prese delle impronte
per la realizzazione in laboratorio(metodo
indiretto).
Ma la giusta suzione la conosce il suo dentista curante.
Buona Domenica
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Errore di scrittura,SOLUZIONE,non suzione.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#10] dopo  
Utente 435XXX

dottore, cito quello che leggo scritto sul preventivo completo tra le varie cose che devo fare...

ricostruzione su elemento 36 con perno moncone in fibra di carbonio e composito .

quindi non ho capito; che so io l'appuntamento di martedi è per ricostruire il dente con il perno, non so che misure mi hanno preso ammesso che me le abbiano prese.
questo studio tral'altro mi ha fatto la devitalizzazione un endodonzista "esterno" allo studio cioè venuto da altra città e la ricostruzione me la fa un odontoiatra parodontologo implantologo

[#11] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Che dirle? Da quanto riferisce pare "un concerto a più mani".
Per sua tranquillità si faccia rilasciare per iscritto dal Titolare dello Studio( ma è un Dentista abilitato e iscritto all'Ordine?)
tutti i trattamenti specifici effettuati.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#12] dopo  
Utente 435XXX

doc semplicemente uno studio che tratta tutte le specialità dell'odontoiatria però ci sono alcuni specialisti "puristi" che nello studio non sono reperibili tutti i giorni ma vengono appositamente su appuntamento; nello studio tutti i giorni c'è solo il titolare che è iscritto all'ordine, sidp, american academy of periodontology, italian academy of osteointegration e altre cose vabbè poi l'endodonzista iscritto ad altri vari siti tipo accademia italiana di endodonzia.. poi c'è una di ortognadonzia e varie iscrizione blabla
cmq lasciando da parte i loro curriculum io mi chiedo a questo punto come facciano a mettermi questo perno moncone senza aver preso le misure, o forse lo hanno fatto ma non me ne sono accorto?

cioè la presa delle misure è una cosa che si nota per forza o uno può non farci caso..

[#13] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per inserire un perno preformato si decide in primis in quale canale radicolare va inserito,indi si effettua l'alesaggio
con apposite frese della misura idonea,poi si colloca "il famoso perno " corrispondente alla "misura" della fresa
utilizzata ,all'interno del canale già preparato,prelevandolo da apposito kit.......
Spero di essermi spiegato bene.....
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#14] dopo  
Utente 435XXX

salve doc è durato tutto un ora e mezza più o meno, diga su questo dente rimozione dell otturazione provvisoria, poi credo m abbia infilato il famoso perno perchè mi disse che avrei sentito un pò di pressione come appunto spingesse all'interno; infine ha ricostruito in composito ed è uscito fuori un bel dente anche esteticamente.

ho 2 curiosità che non ho chiesto al doc perchè sicome io sono ipocondriaco mi appunto 20 domande ogni volta gli sto a chiedere un sacco di roba e 2 cose non gliele ho chieste..

tipo mi ricordo in un momento durante il lavoro ha tirato fuori una sorta di pistola tipo spara chiodi.. cos'era e a cosa è servita?
perchè la ricostruzione con il composito è cosi lenta? cioè mette poco poco per volta del composito e tipo lo fa attaccare con una luce blu da 20 e 10..
quello che voglio dire è xke non mette tutto il composito insieme?

grz

[#15] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Stia tranquillo,la procedura effettuata è corretta.
La "pistola" forsa è una lampada per polimerizzare i compositi,che vengono applicati per " stratificazione" come appunto ha ben fatto il Collega.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia