Utente 479XXX
Buonasera,
ieri mi è saltata una vecchia otturazione al molare inferiore. Stamattina mi sono recata da un dentista che ho trovato tramite internet perchè sono nuova in questa città.
Mi ha fatto una lastra dicendo che la devitalizzazione era stata fatta bene, però non poteva ricostruire subito il dente perchè c'era un pò di gengiva che entrava nella cavità del dente quindi ricostruire così significava perdere continuamente l'otturazione.
Quindi mi ha bruciato con il laser quel pezzo di gengiva e ha messo della pasta per chiudere il buco, ora mi ha dato appuntamento tra due settimane.
Posso stare con una pasta provvisoria per due settimane? Posso fumare dopo il laser? Ma la gengiva non ricrescerà comunque?
Non mi ha dato molta fiducia questo dentista.

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se c'è della gengiva che entra in parte nella cavità del dente, NON POSSO ricostruire il dente senza tagliare la gengiva in eccesso.
Lui l'ha fatto con il laser, io lo faccio con il più umile elettrobisturi; lui aspetta due settimane, io lo faccio spesso subito.

Ma la cosa non cambia, il procedimento è giusto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il collega si è comportato correttamente.

L'otturazione provvisoria in genere può stare anche più di due settimane.

Per quanto riguarda il fumo, la cosa è indifferente per ciò che riguarda l'otturazione stessa.

La gengiva non crescerà più perché lo spazio in cui si è per così dire intrufolata adesso è riempito dal cemento provvisorio, e in futuro sarà occupato dalla otturazione definitiva.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico