Utente 456XXX
Salve, circa due mesi fa ho fatto una paio di otturazioni a due denti vicini, i denti sono quelli subito dopo il canino nella parte superiore sinistra, i giorni dopo avevo i denti più sensibili e un po’ dolenti, poi sono stato bene per circa un mese.. poi per qualche giorno mi è ripreso il dolore.. nell’ultimo mese ho avuto dolori alla tempia sinistra che mi sembravano riconducibili al dente.. ora da due giorni ho dei forti dolori a quei denti nella parte superiore sinistra e contemporaneamente mi fa male anche l parte inferiore in corrispondenza di quei denti.. il dolore comincia spontaneamente è dura circa 5-10 min, poi passa per poi ricominciare dopo circa 1-2 ore e così via per tutto il giorno. Sono stato dal dentista che mi ha esaminato il dente, ha provato a vedere se c’era sensibilità alla pressione e al freddo non riscontrando niente.. difatto il dente non mi fa male masticando o con il contatto del caldo o del freddo.. mi ha detto solo di fare degli sciacqui con un collutorio dicendomi che forse è l placca che rimane nelle gengive.. io non sono molto convinto quindi chiedo un parere a voi, questi sintomi potrebbero far pensare a qualcosa in particolare?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, effettivamente la sola placca batterica difficilmente da dolori, le consiglio di attendere ancora qualche giorno e poi ritornare dall'odontoiatra per accertamenti.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 456XXX

Grazie dottore della veloce risposta, il dentista dopo aver riscontrato che il dente non aveva sensibilità al freddo e alla pressione ha supposto che avendo lavorato molto vicino al nervo per togliere una carie profonda, il tutto si sia sensibilizzato e in aggiunta la placca abbia infiammato una zona già sensibile.. mi ha detto di provare per una settimana con gli sciacqui di clorexidina, e se non mi passava mi avrebbe fatto una radiografia.. oggi ho ancora molto dolore che va e viene, quello che mi chiedo è se sia possibile che questi dolori dipendano dal nervo infiammato o da un’infezione anche se il dente non ha sensibilità alle temperature e alla pressione.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Il fatto che non sia sensibile al freddo non è favorevole, i denti otturati vitali hanno la stessa sensibilità degli altri denti naturali. Se il dolore persiste le consiglio di anticipare la visita.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 456XXX

Lunedì molto probabilmente tornerò dal dentista..
grazie ancora