Utente 457XXX
Buongiorno da circa 7 giorni ho fatto eseguire dal mio dentista una otturazione a una carie tra dente e dente fatta senza anestesia...il dente imputato è il secondo molare in basso parte destra...nei primi giorni avevo un leggero dolore nel masticare che è sparito nel giro di due giorni....ieri sera a cena mentre bevevo un bicchere d'acqua ho avvertito un dolore abbastanza forte alla dente...questo dolore si ripresenta solo ed esclusivamente quando bevo acqua o mi lavo i denti...ho chiamato il mio dentista è mi è stato detto di attendere un Po e che secondo lui è strano visto che la carie è stata anche curata senza anestesia perché poco profonda....ora non riesco a capire come mai questo dolore non si è presentato nei primi giorni ma dopo una settimana....grazie antiicipare per l'aiuto....non sono nemmeno sicuro che il dente imputato sia il secondo molare o il primo molare demoralizzato circa 3 mesi fa da un altro dentista che non lo ha demoralizzato a dovere fino in fondo ai canali a detta di questo mio nuovo dentista

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
In generale non dovrebbe rimanere sensibilità dopo una otturazione.
Se questa invece è presente potrebbe essere imputabile a un altro dente (quello vicino) oppure la carie aveva già coinvolto la polpa dentaria, quindi non era poi così piccola.
Conviene aspettare ancora qualche giorno, e se la sintomatologia non sparisce farlo presente al proprio curante.
Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#2] dopo  
Utente 457XXX

Ma non è strano che i primi giorni dopo l'otturazione non avevo questa sensibilità che si è presentata solo dopo 7 giorni?

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Non c'è una stretta relazione temporale tra i danni pulpari e la relativa sintomatologia.

Tale sintomatologia si può manifestare anche a distanza di giorni, se non di mesi, se non di anni, dal danno subito.

Per quanto ne sappiamo magari la polpa era già infiammata ancora prima di procedere alla otturazione.

E comunque resta valida anche l'ipotesi che in realtà i sintomi provengano dal dente accanto.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#4] dopo  
Utente 457XXX

Entro quanto dovrebbe sparire queste dolore se è dato dall'operazione del dentista?

[#5] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Non ci sono tempi precisi, ma direi che se non sparisce entro 15 giorni bisogna riconsiderare il tutto.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico