Utente 513XXX
Bongiorno, ho 34 anni e vorrei chiedere un parere: la mia situazione dentale è piuttosto compromessa, infatti nonostante abbia una igiene scrupolosa soffro spesso di carie e ho dovuto devitalizzare parecchi denti, due dei quali mi sono stati tolti a causa di rottura del pavimento dentale. Purtroppo, soffrendo di una forma grave di sinusite con infezione cronica dei seni nonostante le cure, non posso usare impianti e ho evitato di usare il ponte per non danneggiare ulteriormente i denti rimasti. Tre settimane fa sono andata dal dentista per la seduta di igiene e perché avvertivo un fastidio ad un molare. Il mio medico ha detto che una vecchia otturazione era da riprendere e ha eseguito la nuova otturazione, su dente vivo, senza anestesia perché ha detto che la carie era molto piccola, infatti ho avvertito dolore solo per pochi secondi. A distanza di due settimane però ho notato che il dente mi da fastidio, come una specie di pulsazione lievemente dolorosa, specialmente mentre è sollecitato dalla vibrazione dello spazzolino elettrico e quando sono sdraiata. Ho il TERRORE di dover devitalizzare anche questo dente....

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici,se il dente è sensibile agli stimoli termici,vi è dolore pulsante,specie in decubito clinostatico,è verosimile la presenza di una pulpite.Si faccia controllare dal Collega per una valutazione clinica corretta.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia