Utente 518XXX
Ho fatto radiografia e vedo molte zone nere sotto i denti dell'arcata dentale superiore oltre che uno su di un dente curato qualche anni fa che mi dà fastidio. Ho paura che siano tutti granulomi o cisti e che perderò tutta l'arcata superiore.

Ho appuntamento la prossima settimana dal dentista, ma vorrei un consulto sulla radiografia per sapere se i miei timori sono fondati.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non è possibile darle una risposta senza poter avere visione o quantomeno avere il referto della rx eseguita(presumo una OPT).Inoltre eventuali granulomi sono visibili con rx endorali che certamente eseguirà il suo dentista al momento della visita .


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Ne ho messo una foto qua:

https://ibb.co/z6T3GTK

So che non possibile fare diagnosi online e nemmeno la richiedo, ma vorrei sapere se le zone superiori possono presentare qualche problema.

Grazie per la risposta.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Ribadendo quando gia detto in precedenza,e premettendo che sul sito non si possono postare immagini,l'unica evidenza è una lesiona apico-radicolare a carico del 45 (devitalizzazione incongrua?)Ne parli col dentista che le ha prescritto l'OPT.

Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 518XXX

Innanzitutto grazie per la risposta.

Si, molto probabilmente un trauma che subì alla testa poco dopo la devitalizzazione.

Domani ho appuntamento per fargli vedere la lastra e per cercare di levare il granuloma, sperando che non abbia colpito anche il molare vicino.

La cosa che mi lascia perplesso è che a ottobre 2013 ebbi il trauma, ed ebbi problemi in occasione di un influenza nel gennaio 2015, dove il solo digrignare i denti mi faceva un male tremendo, che forse coinvolgeva anche il trigesimo. A marzo poi mi si gonfio e il dentista mi disse che dovevo prendere antibiotico e poi ritornarci. Non ci sono andato più e da quel momento è stato un continuo problema.

Ma è possibile che il granuloma possa sporgere nella gengiva? Mi si è fatta come una bolla sul lato basso della bocca proprio in quella zona.

Grazie ancora comunque per la risposta.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Una granuloma non può sporgere nella gengiva,probabilmente si tratta di una complicanza ascessuale che va verificata e trattata.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 518XXX

Il dentista dice che parte dell'infezione sporge dalla gengiva e mi consiglia di estrarre il dente.

Dice che le possibilità di salvarlo sono di circa il 10%.

Mi pare di capire che nemmeno a suon di antibiotici sarebbe possibile farci qualcosa. Vorrei farla una prova ma sono fortemente indeciso. Se tentassi di salvarlo ci potrebbero essere altre complicanze?

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se il suo dentista ha valutato le circostanze e si è espresso in tale maniera avrà avuto le sue ragioni. Comunque sentire un secondo parere non costa nulla....

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 518XXX

Il parere del dentista è derivante dall'osservazione della radiografia, quindi non credo che un secondo parere cambi le carte in tavola più di tanto.

Grazie lo stesso.