Utente cancellato
Buongiorno,

Volevo esporre un problema in merito a una devitalizzazione.
Quasi un mese fa ho iniziato la terapia per cui in 3 settimane è proseguita nel seguente modo: estrazione della polpa e due pulizie canalari. Il tutto è stato chiuso con medicazione provvisoria. Ho fatto una cura antibiotica e ho preso un antiinfiammatorio, ma nulla il dolore non si è attenuato anzi continua a peggiorare. È pulsante e si è irradiato tutto intorno (il dente è un molare destro inferiore).
La mia è una situazione delicata in un certo senso. A fianco a questo dente da un lato avevo in precedenza effettuato un impianto, che ho dovuto togliere subito per un coagulo e dall altra ho un dente otturato.
Il dolore è insopportabile, mi fanno male testa orecchie e tutto quello che può fare male, mi causa dolore(fin sotto la mascella, tra osso e collo). Ho una sensazione si indolenzimento costante e di gonfiore, non riesco a masticare. Insomma non so più cosa fare.
Dalle radiografie e dalla radiografia del singolo dente (non so come si chiama), non risultano problemi. Può essere dolore dovuto al fatto che il dente debba essere ancora chiuso con guttaperca? Oppure è da estrarre? Ho anche pensato che potrebbe essere il dente otturato a fianco a dare problemi anche perché se schiaccio fa male.
Attendo con ansia possibili risposte.
Grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, a distanza potrebbe essere di tutto e non si può stabilire che fine farà quel dente o altri denti. Con la sintomatologia che racconta, non deve esitare a ritornare dal suo odontoiatra, lui è l'unico che conosce il caso e che lo dovrebbe saper gestire. Controlli se chi sta operando su di lei è iscritto all'ordine dei medici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/