Parodontite apicale cronica e tasca di osteorarefazione

Gentili medici,

approfitto della vostra gentilezza per un parere, premettendo che a breve vedrò il mio dentista.


Avevo un dente otturato che presentava, in una precedente lastra, una "banda di osteo-rarefazione all'apice della radice distale del primo molare inferiore di sinistra".
E sotto il dente c'era una sorta di "agglomerato", una "nuvola".
Vicino alle radici delle macchiette nere tonde.


Il dentista mi ha devitalizzato circa sei mesi fa questo dente, che purtroppo continua a darmi fastidio, se non proprio il dente all'interno, nella parte sottostante.
A me viene da dire sotto la radice, nell'osso.
Il dentista ha fatto una radiografia mostrandomi che le macchiette nere si stavano riducendo e dicendomi di avere un po' di pazienza nell'aspettare che guarisse completamente il dente.


Ora ho fatto un'ortopantomografia dove il risultato è il seguente:"Minima incipiente reazione granulomatosa agli apici delle radici del primo molare inferiore di sinistra.
Areola densa come un fagiolo a ridosso dell'apice della radice prossimale del secondo molare inferiore di sinistra".
Nella lastra questa "nuvola" che citavo prima è rimasta.
Coinvolge il primo inferiore molare di sinistra, il secondo e il dente del giudizio.


Cosa potrebbe essere questa nuova biancastra che vedo nella lastra e dalla quale credo che dipenda il mio fastidio?
Quali sono le possibili cure che il dentista può fare?


Vi ringrazio per la vostra disponibilità
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 123 2
Buonasera!
Difficile dirlo senza aver visionato la panoramica.
Lei percepisce ancora dolore sul dente che le è stato devitalizzato?

Giuseppe Antonio Privitera

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,

percepisco un dolore sordo sottostante, che però sento provenire dal dente devitalizzato. In questi 6 mesi, dalla devitalizzazione, c'è sempre stato. Rimane lì fisso. E' sopportabile, qualche volta scompare, ma comunque è molto fastidioso. Non è come dolori ai denti che ho provato, come carie molto profonde. E' una sensazione di troppa pienezza e pressione.

La ringrazio
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 123 2
Ha dolore alla masticazione?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Se ci mastico o ci passo sopra lo spazzolino provo sollievo. Ma dopo un'oretta torno il solito fastidio "sordo".
[#5]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 123 2
Troppo difficile esprimersi senza aver visionato la panoramica.
Torni dal suo dentista e ci faccia sapere cosa ne pensa.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Senz'altro. Intanto grazie per le celeri risposte.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buonasera a voi gentili dottori,

scusatemi per la risposta tardiva.

Il mio dentista ha visto la lastra, attorno alle radici di questo dente è rimasta un po' di infezione, delle macchioline scure, anche se sono regresse, ha detto che se rimangono al prossimo controllo probabilmente dovrò togliere il dente. Purtroppo questa infezione ce l'avevo da anni ed è stata sempre silente, se non qualche fastidio.

C'è probabilità che nei prossimi 6 mesi possa regredire e passare?

Volevo anche incapsulare il dente, ma prima di farlo è bene che questi fastidi passino del tutto?

Vi ringrazio.
[#8]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3k 123 2
1. Sulla lesione, infezione, non possiamo esprimerci senza aver visitato o comunque visto gli esami radiografici. Non possiamo comunque esprimerle un giudizio. Posso solo dirle che molte i denti devitalizzati si possono ritrattare, cioè si possono ridevitalizzare, curando moltissimo la detersione con gli irriganti.

2. Prima di pensare di incapsulare, pensiamo quale sia la diagnosi e quindi la terapia giusta. Se chiaramente il suo dentista vuole estrarlo, non ha senso per lei fare una corona su quel dente (anche dal lato economico).
Saluti
Salute orale

Igiene dentale, carie, afte e patologie della bocca: tutto quello che devi sapere sulla salute orale e sulla prevenzione dei disturbi di denti e mucosa boccale.

Leggi tutto