Utente 139XXX
Gentili Signori,
al mio nipotino di nove mesi sono comparse delle macchie rosse squamose sulla schiena e sul collo dall'età di cinque mesi. i suoi genitori, pensando ad una allergia non hanno dato molto peso alla cosa. Una settimana fa però, in seguito ad una tonsillite il bambino ha presentato un rigonfiamento dei linfonodi attorno all'orecchio destro e per questo motivo è stato ricoverato in ospedale. dalle analisi risulta un basso livello di emoglobina ma un medico, dopo aver esaminato il rigonfiamento e le macchie, ha ipotizzato la diagnosi di un tumore della pelle chiamato MASTOCITOSI (volgarmente PLEVA).
Di che cosa si tratta? che legame c'è tra i linfonodi ingrossati e le macchie? E' curabile?
Grazie mille per il vostro aiuto,
distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

Il termine mastocitosi indica uno spettro di patologie legate all'iperplasia (ossia l'eccessiva replicazione) dei mastociti, che sono delle cellule legate al sistema immunitario. Innanzitutto è una forma di confine e non una vera e propria forma neoplastica. Nella manifestazione più comune è denominata orticaria pigmentosa e regredisce spontaneamente con la pubertà. Direi che bisogna anche essere certi della diagnosi. In tale tipo di patologia il pediatra è sicuramente più ferrato dell'oncologo. La terapia di questa forma è sintomatica fino alla sua scomparsa evitando traumi sulla cute.
Raccomando quindi tranquillità e di rivolgersi ad un collega pediatra con fiducia per tutto l'iter di diagnosi e vigilanza nel tempo.

Un cordialissimo saluto

Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,

UN PO' DI CHIAREZZA:

Anzitutto la MASTOCITOSI a cui lei fa riferimento nulla c'entra con la PLEVA il quale non è un termine volgare ma un acronimo che sta per
PITIRIASI LICHENOIDE E VARIOLIFORME ACUTA: proprio un altra e, rara, patologia.

In secondo luogo: chi le ha fatto la diagnosi? un dermatologo ?

La MASTOCITOSI è una patologia con espressività variabile (la forma più comune non è certo l'urticaria pigmentosa, che tra l'altro non è una forma costantentemente autorisolutiva, tutt'altro..ma il mastocitoma solitario).
ancora, La Mastocitosi, non è fortunatametne una forma di confine con le neoplasie maligne (che formtunatamente sono limitate all'eccezionalità e solo nelle forme linfo-proliferative)ma sta ben lontana da queste, nelle sue accezioni più diffuse.

non c'è chiarezza in quello che affermate, e consiglio per vostra tranquillità di procedere con un corretto dialogo MEDICO-PAZIENTE per chiarire nel vostro diritto, con serenità e collaborazione assieme agli specialisti che tengono in cura il vostro piccolo, tutta la situazione.

Cari Saluti.

Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venreologo, Roma
www.latuapelle.org
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it