Utente 110XXX
Salve.
Ho 30 anni e due anni fà mi si è gonfiata la parte latero cervicale destra del collo e a luglio sono stato operato per asportare questa presunta ciste delle dimensioni di un grande uovo.Dopo l'esame istologico è però risultato metastasi da carcinoma indifferenziato del rinofaringe,infatti poi esami approfonditi hanno risconrato una neoplasia nel rinofaringe.A ottobre 2007 ho inziato le cure chemioterapiche di 3 cicli + 3 in concomitanza con 30 sedute di tomoterapia terminate in aprile 2008.
A settembre 2008 dalla pet fatta non risultava assolutamente più nulla,ma in quella ripetuta a gennaio di quest'anno è stata evidenziata una captazione nella parte sottomandibolare dx delle dimensioni di 16x7x11 e il risultato dell' agoaspirato guidato del linfonodo è risultato positivo per CTM e localizzazione di carcinoma poco differenziato.
Il mio oncologo e radioterapista dice che bisogna assolutamente toglierli e che non c'è altra soluzione,così anche il mio medico curante e il chirurgo che mi operò due anni fà,il quale adderittura vorrebbe svuotare tutta la parte destra del collo dai linfonodi.
Mi interesserebbe sentire un'altra voce, se è l'unica cosa possibile da fare, non pechè non mi fido,ma per sentire anche altri pareri.
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

direi che è la cosa più opportuna da fare intervenire chirurgicamente. A seguire, dopo l'intervento, eseguirei anche una chemioterapia adiuvante, un ulteriore radioterapia locale se non si è raggiunta la dose massima erogata ed una ipertermia locoregionale.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Grazie della risposta che mi dà un'ulteriore chiarimento a ciò che devo fare.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Di nulla, figurati.

un grande in bocca al lupo per tutto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it