Utente 616XXX
gentile medico sono un insegnante di 31 anni,e, sul lavoro circa 10 gg fa ho preso inciampandomi in un tappeto,una brutta distorsione tibio tarsica alla caviglia sx. oggi ho tolto bendaggio e mi hanno consigliato il medico fisioterapia, palestra e ultrasuoni.vorrei sapere se pero' posso fare altre cose o se ci sono dei consigli utili che mi potete dare....ho ancora dolore fino a sopra il polpaccio sx.meglio fare una tac o un ecografia? grazie mille cordiali saluti attendo una risposta...

[#1]  
Dr. Enzo Massimo Caruso

20% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Gentile Signora
Appurato attraverso una radiografia che si tratta di una distorsione e non una frattura, il trattamento con un bendaggio elastico compressivo è indicato per una decina di giorni. Naturalmente in base alla gravità dell'evento distorsivo si possono verificare lesioni dei legamenti della porzione laterale o mediale della caviglia.
Le indicazione fornitele alla rimozione del bendaggio sono assolutamente condivisibili. Nell'ambito della fisioterapia può essere utile la cosiddetta "ginnastica propriocettiva" che può essere fatta con una tavoletta apposita che può essere acquistata nei negozi di articoli sanitari.
Questa ginnastica consiste nell'appoggiare il piede interessato dal trauma su questa tavoletta che, essendo sferica nella sua parte di appoggio al suolo, consente una rieducazione della caviglia in tutti i suoi piani di movimento. Le consiglierei di inziare con un fisioterapista, come le è stato prescritto, e poi di proseguire autonomanente.
Per la valutazione dei legamenti della caviglia l'ecografia è un buon esame, ma la Risonanza Magnetica consente di visualizzare tutta l'articolazione e quindi eventuali lesioni della cartilagine articolare. Le consiglierei questo esame, in caso di persistenza dei sintomi.
Cordiali Saluti

Dr. ENZO MASSIMO CARUSO

[#2] dopo  
Utente 616XXX

grazie mille dai consigli..intanto domani inizio fisioterapia e da ieri faccio bagni in acqua calda e fredda alternata (consigliato dal fisiatra)e poi se necessario effettuerò risonanza magnetica e ecografia.ma quanto tempo ci vorrà per il pieno recupero e per iniziare il lavoro considerando che lavoro in piedi tutto il giorno? mi hanno detto anche piu di un mese? e' possibile?grazie ancora

[#3]  
Dr. Enzo Massimo Caruso

20% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
dipende dall'entita' della distorsione e se vi sono lesioni legamentose
le distorsioni lievi, se ben curate possono guarire nel giro di 20-25 giorni
se ci sono lesioni dei legamenti, allora è diverso e i tempi possono essere molto piu' lunghi

Cordiali Saluti

Enzo Caruso

Dr. ENZO MASSIMO CARUSO

[#4] dopo  
Utente 616XXX

speriamo bene la aggiorno tra qualche giorno grazie.. mi scusi ancora ma e' normale che dopo 30 - 40 minuti che sono in piedi mi fa malissimo la caviglia e il polpaccio?e perchè il polpaccio?non riesco a caricarlo per i 30 minuti......mi sembra strano son gia passati 10 giorni....grazie ancora

[#5]  
Dr. Enzo Massimo Caruso

20% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Il dolore al polpaccio potrebbe essere una irradiazione del dolore alla caviglia oppure la contrattura muscolare del tricipite per lo sforzo. Tuttavia se il polpaccio è duro, gonfio e/o arrossato, allora potrebbe essere un problema vascolare, in tal caso deve essere visitata.
Ricordo che quando viene praticata una immobilizzazione agli arti inferiori è opportuno eseguire una profilassi contro le tromboembolie con un farmaco che viene inettato sottocute, ovvero una eparina a basso peso molecolare.

Cordiali saluti

Dr. ENZO MASSIMO CARUSO

[#6] dopo  
Utente 616XXX

grazie la aggiorno tra qualche giorno.il polpaccio e' duro e non e' gonfio.e non rosso ,intanto ho iniziato fisioterapia e ultrasuoni fino 8 marzo poi vedremo speriamo bene.............la ringrazio cordialmente....

[#7] dopo  
Utente 616XXX

gentile dottore la caviglia sta recuperando abbastanza bene.ho fatto un ciclo da 10 "di ginnastica propriocettiva" piu'10 ultrasuoni domani inizio il 2 ciclo ....sto meglio anche se al carico la caviglia mi fa male si gonfia alla sera soprattutto se sto in piedi e carico più di 2 ore consecutive. ( ho dolore anche solo se la sfioro con la mano per lavarmi) . sono ancora a casa dal lavoro mi hanno dato ancora un ciclo da 10 di ginnastica ....ma vorrei sapere se devo eseguire altri esami tac o ecografie e se i miei tempi di recupero non sono troppo lenti.....ho i giorni fino al 23 marzo circa e mi sono fatta male il 15 febbraio....cordiali saluti e grazie

[#8]  
Dr. Enzo Massimo Caruso

20% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Gentile signora

Porti a termine la fisioterapia prescritta.
Tuttavia se la caviglia si gonfia e fa male lo stesso, come le ho detto, l'esame da fare e' la Risonanza Magnetica.
Ci consentirà di valutare la situzione legamentosa e della cartilagine articolare.
Cordiali Saluti

Dr. ENZO MASSIMO CARUSO

[#9] dopo  
Utente 616XXX

gentile dottor , ho iniziato il lavoro da un mese e mezzo ma alla sera,verso le 17 ,la caviglia si gonfia e inizia a far male.utilizzo tutto il giorno la cavigliera ma non miglioro ormai mi son fatta male da più di 2 mesi. cosa devo fare?visita ortopedica, rm,tac, o sentire il fisiatra che mi ha fatto la riabilitazione?mi aiuti mi sembra troppo tempo per una distorsione.....grazie

[#10]  
Dr. Enzo Massimo Caruso

20% attività
0% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Direi che il fatto che è ancora gonfia non è normale.
Suggerirei la RMN per vedere la situazione dei legamenti.
Di solito il medico curante non la prescrive autonomamente ma preferisce prescrivere una visita ortopedica.
Mi faccia sapere
Cordiali Saluti
Dr. ENZO MASSIMO CARUSO

[#11] dopo  
Utente 616XXX

ok grazie oggi chiamo la palestra per appuntamento e poi le farò sapere grazie mille

[#12] dopo  
Utente 616XXX

ho chiamato la palestra per prendere appuntamento con ortopedico o fisiatra,dopo aver spiegato i miei sintomi alla fisioterapista , lei mi hanno consigliato questo: stasiven top crema a base di erbe vegetali e bagni di contrasto per qualche giorno (una settimana).io non sono per nulla soddisfatta venerdi vado dal mio medico permi prescrivere rm o tac speriamo bene... . tra l'altro al telefono mi hanno detto che dopo 2,5 mesi dalla distorsione il gonfiore e' normale visto il lavoro che faccio............!!!!!!!!!!!!!!grazie per la sua cortese disponibilità e attenzione .