Utente 278XXX
Ho 62 anni, da qualche mese sentivo dolore alle anche e alle ginocchia che è andato via via aumentando di durata e intensità. Soffro di gotta da anni che curo con allopurinolo. La diagnosi rx è la seguente
Quesito Diagnostico:

RX GINOCCHIO DX RX GINOCCHIO SX
Non lesioni ossee focali o traumatiche recenti.
Conservati rapporti articolari.
Note artrosiche.
Becco entesopatico al profilo superiore della rotula di destra.

RX ANCA SX RX ANCA DX
Ridotta ampiezza della rima articolare coxofemorale di entrambe i lati con disomogeneo
addensamento dei tetti acetabolari .
Persistendo sintomatologia significativa utile valutazione RMN.
Conservate le sincondrosi sacroiliache.

Potrei avere qualche chiarimento sul significato di tale diagnosi?

Cordialmente

[#1]  
Dr. Roberto Budassi

24% attività
4% attualità
0% socialità
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2012
Buongiorno, Lei soffre di una forma di artrosi sia delle anche che delle ginocchia verosimilmente in fase iniziale,sarebbe opportuno innanzi tutto un esame diretto da parte del Suo medico curante; i casi come il Suo in una fase iniziale rispondono bene ad un trattamento conservativo ,cioè non chirurgico basato su fisioterapia appropriata, farmaci che il Suo medico potrà consigliare ed eventualmente infiltrazioni endoarticolari con acido ialuronico, queste infiltrazioni possono essere fatte direttamente per il ginocchio mentre per l' anca e' preferibile che siano effettuata sotto controllo ecografico.
Cordiali saluti.
Dr. ROBERTO BUDASSI

[#2] dopo  
Utente 278XXX

La ringrazio cordialmente per la cortese risposta.