Utente
buongiorno,
ho 48 anni e sin dalla nascita ho avuto il problema di avere la caviglia destra che flette verso l'interno (piede piatto) creandomi non pochi problemi dopo uno sforzo sportivo o dopo una lunga camminata.

attualmente, in maniera ciclica, sento forti dolori che mi fanno camminare male acnhe per diversi giorn e anche senza aver fatto sport.

da ragazzino ho portato , ahimè per poco tempo, delle scarpe ortopediche che non hanno risolto il problema e evidentemente oggi non sono più una soluzione possibile.

chiedo gentilmente un consiglio su come "contenere" il problema, immaginando che la soluzione definitiva non credo ci sia...

grazie

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile utente, di possibili cure ce ne sono,si va da plantari a interventi chirurgici, in base a quello che emerge dalla visita.
Quindi si faccia visitare da un bravo specialista del piede, che le consiglierà la soluzione più adatta. Ovviamente, se ci sono anche altre patologie concomitanti come il consumo dell'articolazione che può derivare da una cronica alterazione del piede, i risultati possono essere parziali, quindi prima il paziente si fa vedere, meglio è.
Saluti cordiali.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it