Utente 505XXX
Buongiorno Dottore,
due giorni fa mentre facevo ginnastica a casa ho battuto l'alluce destro sul ferro del divano con tutto il peso perché ho fatto una specie di capriola (non voluta). L'osso del dito si è affossato sembrava ci fosse un buco, ho agito subito a caldo rimettendo l'osso in asse. Dopo circa mezz'ora è cominciato il dolore ma dopo altri 30 minuti il dolore è cessato come se il dito fosse totalmente anestetizzato e tutt'ora la situazione è questa. Dopo circa un'ora dall'incidente mi sono recata al pronto soccorso mi è stata fatta una radiografia e la diagnosi è la seguente: Frattura alla base della falange ungueale del I raggio. Rapporti articolari conservati.
Dalla radiografia l'osso sembrava sfrangiato più che rotto, comunque mi è stato detto che dato che la rottura è laterale la fasciatura interferirebbe con la guarigione quindi il piede è libero. A parte questo il medico mi ha detto davvero poco e niente, perciò vorrei capire!! Non ho dolore al piede perché come già detto è come anestetizzato senza medicinali. Inoltre sto dormendo senza problemi e a distanza di due giorni si è sgonfiato quasi della metà. Riesco a camminare anche se ovviamente il dito non lo appoggio. Vorrei capire se in base a questi sintomi si può capire la gravità della situazione. C'è la possibilità che non si rotto e sia una lussazione o distorsione piuttosto? perché dai riscontri di tante altre persone che hanno avuto frattura all'alluce mi dicono che il dolore dovrebbe essere forte i primi giorni. Vorrei sapere più o meno in quanto tempo guarirà dato che tra 2 settimane mi sposo e fra 3 parto per il viaggio di nozze in Cina. Spero dalla mia descrizione si possa avere un consulto seppur generale.
Grazie mille per la disponibilità cordiali saluti

[#1]  
Dr. Gaetano Carriere

24% attività
0% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)
CATANIA (CT)
MANTOVA (MN)
BOLOGNA (BO)
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Probabilmente ha avuto una lussazione della iintefalangea
dell' alluce con una fratturina marginale della base. Non lo appoggi ancora per 5 gg. Poi inizi ad appoggiare e faccia dei movimenti passivi per la falange distale, altrimenti andrà all'altare zoppicando e senza scarpe con tacco. Impacchi notturni con argilla in caso di recidiva del gonfiore.
Dr. gaetano Carriere

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Grazie per la celere risposta dottore! Le scarpe con il tacco non sono un problema l'unica mia preoccupazione è il viaggio in Cina fra 3 settimane, spero di riuscire a camminare perfettamente per allora.
Per movimenti passivi della falange cosa si intende? Che piego l'alluce con le mani?
Sto mettendo il ghiaccio 3 volte al giorno e devo dire che aiuta molto. Invece vorrei chiederle se è utile applicare una crema all'arnica senza fare alcuna pressione..

Grazie ancora
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Gaetano Carriere

24% attività
0% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)
CATANIA (CT)
MANTOVA (MN)
BOLOGNA (BO)
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Se non ha male l'antica è inutile momento. Si deve muovere l'allievo con le sue dita.
Dr. gaetano Carriere

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Quando sto ferma per ore poi mi alzo che quasi riesco a camminare, ma dopo un po' il dito si anestetizza nuovamente e ho meno sensibilità (sempre nessun dolore). Pensa che degli antinfiammatori possano alleviare questa problematica? Grazie mille come sempre per le riposte.