Utente
Mi sono fermato dall'attività sportiva per colpa di una brutta tendinite del flessore ulnare del carpo, non risolvendosi si sono cercate altre problematiche.
Sopraggiunto il dolore poi anche al polso non preso in considerazione, mediante RX ed RM, si è giunti alla conoscenza di questa malformazione.

Pertanto le chiedo, è possibile riprendere il bodybuilding?

Grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

È possibile riprendere l'allenamento, consci di avere un amentato rischio di patologie da sovraccarico, come per esempio tendiniti.

Cordiali saluti,
Dott. Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2] dopo  
Utente
Volevo chiederLe inoltre, approfittando della sua enorme gentilezza, se è possibile avere un dito a scatto senza lo "scatto" in sé.
Mi spiego meglio, l'ortopedico mi ha indicato la patologia "dito a scatto" per il mio indice dolorante (nella zona della puleggia e sul crinale interno dove si affaccia sul pollice),di limitata funzionalitá e limitata forza nella presa.
Le chiedo ora se sia possibile realisticamente avere un dito a scatto o se additerebbe la problematica a qualcos'altro.
Grazie mille per la sua gentilezza e professionalità, buona giornata.

[#3]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
Non per essere troppo gentile nei confronti del collega, ma ritengo probabile la diagnosi. Il dito a scatto non è altro che la frizione di un piccolo "nodulo" all'interno di un "canale". La manifestazione clinica ultima è il blocco del dito (temporaneo o permanente) ma prima c'è una fase di dolore/infiammazione. Il suo potrebbe essere un iniziale dito a scatto come detto dal collega.
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio immensamente per la celere risposta e le pongo, favoreggiandomi della sua cortesia, un'ultima domanda.
Consiglia semplicemente riposo e creme antifiammatorie? Pensa che passerà da sé?

[#5]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
Riposo senza dubbio, linoltre le suggerirei bendaggi con benda all'ossido di zinco 2 volte al dì.
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#6] dopo  
Utente
Non so come ringraziarla. Spero che così passi. Non vorrei arrivare alla chirurgia...

Buon sabato e buone cose, grazie ancora.

[#7]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
Mi aggiorni se il trattamento lenisce i sintomi
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#8] dopo  
Utente
Caro dottore,
Purtroppo qui in Calabria la situazione è allarmante. Il radiologo non aveva letto bene la rm. Si evidenzia anche una disomogeneità della fibrocartilagine triangolare.
Può darmi qualche spiegazione in merito?

[#9] dopo  
Utente
Salve, sono riuscito ad avere un appuntamento in un centro specialistico della mano... Sono in trepidazione perché non sono riusciti a leggere neache una risonanza magnetica...
Volevo solo sapere se la sua cortesia potesse portarla a spiegarmi il significato di "fibrocartilagine triangolare disomogenea".
La saluto caldamente e la ringrazio

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore, ho fatto come da lei descritto ed applicato talvolta diclofenac 4 %.
Noto che entrambi gli indici sono un po' "storti" e ho dolore anche nella zona laterale del dito pertanto. Non solo sul lato parlmare. Per quanto riguarda il polso non ci sono novità. Penso che la sanità sia per chi può permettersela, e che un ragazzo di 22 anni non possa vivere più la sua vita senza sapere neanche da cosa sia affetto.
Cordiali saluti

[#11] dopo  
Utente
Sotto consiglio ho iniziato ad assumere, condroitina, glucosamina, msm, collagene e vitamina c.
Soprattutto per la problematica della ftcc mi hanno detto che potrà darmi dei miglioramenti. lei cosa ne pensa?

[#12]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2019
I prodotti consigliati,sono integratori che possono dare in beneficio relativo,soprattutto in termini di dolore. Non sono in grado ovviamente di modificare in modo profondo la consistenza dei tessuti. Li assuma pure a patto che abbia beneficio a distanza di qualche settimana. Altrimenti li sospenda.

Migliori saluti
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie