Sensazione di scatto al ginocchio e dolore da non poter poggiare il piede

Sabato notte mentre andavo di corsa al lavoro, stavo per salire il marciapiede e ho sentito una sensazione di scatto al ginocchio e un fortissimo dolore in zona polpaccio, da sabato appena provo a poggiare il piede sento un bruciore che è un po fortino, sento che il bruciore provenga dal muscolo, così chiamo al medico e mi dice di fare le punture di Dicloreum e con risultati scarsini, mi dice di sostituirli con Muscoril e Bentelan sempre punture ma di farle insieme, però noto che i risultati sono in forte rilento, però se provo a poggiare il piede sento sempre bruciore su quel punto, al momento io deambulo con una stampella per evitare di poggiare il piede, cosa può essere accaduto e inoltre cosa potrei fare?
Grazie.
Io sono pasticciere e sinceramente sono tre giorni che sono fermo.
Ci saranno stati danni alla gamba?
[#1]
Dr. Fulvio Di Cosmo Ortopedico, Medico dello sport, Chirurgo vascolare, Medico legale, Medico aeronautico 145 8
La cosa più probabile e che si sia procurato uno strappo muscolare di uno dei muscoli del polpaccio.
Faccia un'ecografia per valutare l'entità della lesione.
Di solito quindici-venti giorni di riposo (camminando con stampella per non mettere il carico sul piede), il sostegno di un bendaggio elastico per una quindicina di giorni e una terapia antidolorifica per i primi giorni dovrebbero darle immediato sollievo ed essere sufficienti a farla guarire (se la lesione non è troppo grossa).
Cordiali saluti.

Dr. Fulvio Di Cosmo
Specialista in
Ortopedia, Chirurgia vascolare, Medicina dello sport.
Master in Medicina legale

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test