Giramenti e senso di ovattamento

sono un ragazzo di 23 anni da piu di un anno ormai ho dei giramenti e mal di testa, anche molta nausea e mi sento continuamente stordito come se avessi la testa piena (infatti quando la muovo sento appunto una sensazione di pienezza),ma piu che i giramenti di testa mi sento come assente , rintronato, come (per farmi capire meglio) se avessi l influenza che crea dolori alla testa e appunto un senso di pienezza e fastidio.Ho fatto moltissimi esami tac,ecografie un po di tutto ho sentito molti pareri di diverti medici da otorini a neurologi, sono stato anche ricoverato per 4 giorni e l unica cosa che hanno trovato è una fastidiosa gastrite con un reflusso.
In piu da 18 anni ho un timpano perforato ma mai operato, infatti in molti mi hanno detto che la causa potrebbe essere quella e per questo mi sono deciso ad operarmi e sono in lista d'attesa per una timpanoplastica.
Mi interessava avere anche un vostro parere e sapere nel caso non dovesse essere il timpano (visto che mi hanno precisato che potrebbe essere quello ma non è sicuro) a chi mi posso rivolgere se nuovamente ad un neurologo per esempio per capire cosa può essere xke sono molto confuso?!
Tengo a precisare e per dare più informazioni possibili che ho notato da molti mesi che se vado a misurare la mia temperatura corporea ho costantemente 37.1 cosa che non mi sembra normalissima!
Spero veramente che possa essere il timpano perchè sta diventando dura e insopportabile questa situazione visto che faccio fatica a fare qualunque cosa dallo stare al lavoro davanti al computer a guidare l auto (cosa anche pericolosa xke sentendomi rintronato non riesco ad essere concentrato alla guida e rischio di fare qualche incidente) a fare un po di sport.
Spero di essere stato il piu chiaro possibile di descrivere e specificare quasta mia travagliata situazione e vi ringrazio già per una vostra futura risposta.
[#1]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Un'otite cronica può determinare una sofferenza vestibolare responssabile, almeno in parte, dei suoi disturbi, in particolare "i giramenti di testa".
Saluti

Vincenzo Marcelli

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta dottore, però io non ho un otite ho una piccola perforazione al timpano sinistro da ormai 18 anni e spero davvero che sia quella la causa dei miei stordimenti senno devo cercare di capire dove risiede il mio disturbo se non dovesse essere il timpano.
[#3]
Dr. Vincenzo Marcelli Foniatra 1,1k 30 5
Le ricordo che l'associazione tra "mal di testa" e vertigine è estremamente frequente, rappresentando quest'ultima una modalità di manifestazione differente dell'emicrania. Indaghi bene quindi la sua cefalea e, in caso dovessere essere diagnosticata una emicrania, parli con il neurologo per una eventuale terapia preventiva.
Se dovesse passare da queste parti, mi contatti e rivalutiamo insieme il suo sistema vestibolare.
Mi tenga informato.
[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie mille della sua risposta dottore!!
é da piu d una settimana che sento lo stomaco chiuso come se fosse annodato con dei continui crampi e faccio anche fatica a mangiare anche dovuto al fatto che sono pieno di nausea, ho notato che da quando ho questi fastidi allo stomaco i giramenti di testa mi sono aumentati.
Il mio medico dice che è il periodo peggiore per la gastrite e sicuramente è quello il motivo però comununque io continuo ad avere questi giramenti che mi causano quasi dei mancamenti!!
questi disturbi possono essere legati allo stomaco o è solamente perchè magari sono piu debole e il mio organismo ne risente?

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test