Raffreddori e vaccini

sono due anni che spesso sono soggetta a disturbi da raffreddamento come raffreddore, otite, bronchite e influenza che potevano durare anche uno o due mesi perché si accumulavano i malanni e speso prendevo gli antibiotici e medicinali sintomatici, che non voglio prendere più. Ma dall'anno scorso ho incominciato a prendere Il buccalin per tre mesi, anche se avevo avuto ugualmente un raffreddore e otite e altri malanni in primavera fino a giugno, ma più lievi dell'anno precedente. Quest'autunno prima che riprendesi il Buccalin già mi è venuto il raffreddore e otite ma più lieve dell'anno scorso e ho spesso sintomi simili a raffreddamento. Credo però causate anche dal'aiuto da allergia ai pollini, rinite, sinusite, ecc. In questi giorni ho ripreso a prendere il Buccalin. Anche se ho trovato miglioramenti, ho dei dubbi, perché il Buccalin e altri simili li avevano tolti dal commercio per la poca sicurezza di benefici/rischi, ma i medici li prescrivono ugualmente. Il mio medico ha detto che fare il vaccino influenzale con siringa, però io non l'ho mai fatto perché ne ho paura degli effetti. Anche perché già prendo Buccalin. Poiché ho paura di prendere eventuali medicinali dannosi, ho questi dubbi se continuare a prendere Buccalin. Ho letto in internet le notizie contrastanti su questi tipi di vaccini.

fino ad ora credo di aver avuto dei benefici e non effetti negativi, perché l'anno scorso dai malanni non potevo nemmeno stare in piedi invece fino ad ora i malanni sono più lievi.

Sono sicuri questi tipi di vaccini.

Grazie


[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Puo' tanquillamente continuare a curarsi con i lisati batterici. Comunque, consideri che, in commercio, sono altri lisati piu' completi e che possono esserle piu' di aiuto. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test