Intervento otosclerosi

Buongiorno,sono un uomo di 48 alto 1.70 e peso 70 kg è dall eta di 25 anni che mi è stato diasgnosticato otosclerosi bilaterale non ho mai accusato sintomi di grande rilievo a parte una perdita di udito del 50% all'udito destro .Nel mese di luglio 2011 mi sono sottoposto a esame audiometrico con una perdita uditiva dell 80 % sempre dalla parte destra,quindi mi sottoposi a un intervento chirurgico di stapedectomia il 26/09/2011 con sostituzione dell'incudine ,dopo tre giorni ricoverato in ospedale come da prassi ho accusato un fortissimo fischio sempre dalla parte destra quindi il 29/09/2011 mi sottoposero a una revisone di stapedectomia e la descrizione dice questo :Riapertura ITE,sollevamento lembo TM,presenza di coagulo(aspirato),protesi in sede non mobile,nel sospetto di protesi lunga si asporta 5.75 e si sostituisce con 5.50 appena finito l'intervento in sala operatoria ho accusato un giramento fortissimo di vista e da allora ebbi sempre rumori fortissimi come se fosse una cascata sempre all'udito destro e fui dimesso ugualmente con otosclerosi cocleare.
Il 20/12/2011 in preda a fortissimi rumori sempre di cascata da giorni e giramenti di vista mi recai al PS e fui ricoverato motivo ACUFENI E VERTIGINI POSTUMI DI STAPEDOTOMIA DX e feci flebo di glicerolo e cortisone fui dimesso il 23/12/2011 dove il dottore mi riscontro un liquido elevato nell orecchio dx e mi diedero questa cura MODURETIC MEZZA COMPRESSA DUE VOLTE ALLA SETTIMANA ,MICROSER 5 MG CAPSULE 1 X2 AL DI X 1 MESE E BENDANO 300 MG CPS 1 AL DI X 10 GG E DIETA IPOSODIFICA è da un mese che sto effettuando questa cura senza nessun esito ho sempre fortssimi rumori di cascata e anche quando tocco la testa ,muovo la mascella o muovo la testa il rumore si amplifica volevo sapere se questi rumori sono per colpa del liquido ,se mai un giorno potrei ritonare ad una vita normale visto che da quando mi hanno operato ho una vita molto limitata per colpa di questi rumori anticipatamente ringrazio
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Mi auguro per lei che, quanto prima, la sintomatologia sofferta si possa risolvere. Certo, tutto cio' puo' presentarsi nel post-operatorio e, per quanto riguarda la terapia effettuata, mi sembra congrua. L'intervento effettuato, come ben sa, serve solo per un recupero dell'udito e non per curare la patologia. Per questo, oggi, si preferisce consigliare la protesizzazione acustica piu' che l'intervento, considerati i possibili fallimenti della chirurgia. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta ma e giusto la sostituzzione dell incudine e no della staffa e poi a me il rumore fortissimo certe volte va via per qualche giorno e poi ritorna tutto questo dipende da come mi sveglio se non ce per tutta la giornata non lo sento se misveglio con il rumore mi rimane per tutto il giorno ma puo essere davvero il liquido i giramenti di vista mi sono spariti mi scusi prendo anche 15 gocce di valium puo aumentare il rumore sono sempre nervoso anche con la famiglia prima dell intervento stavo bene sono stato operato al ospedale di busto arsizio grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Comprendo benissimo il suo disagio e me ne dispiace. A questo punto, reputo utile un Consulto di un altro Specialista esperto in chirurgia dell'Orecchio. S puo' rivolgere, per esempio presso l'Ambulatorio Otorinolaringoiatrico del Policlinico Universitario di milano di Via Sforza o presso quello di Verona, per esempio. Utile anche una tac dell'orecchio medio senza mezzo di contrasto per una verifica ad oggi dell'esito dell'intervento. Buona serata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test