Sinusite etmoidale

buonasera, ho avuto ultimamente un episodio di sinusite acuta (il secondo in un anno) che mi ha dato dolori di testa veramente fortissimi, curata prima con Ciprofloxacina x 18 gg. senza beneficio e poi con 10 gg di Rocefin 1g fiale + Bentelan. Terminato la cura da una settimana va appena un poco meglio, naso completamento bloccato nessuna fuoruscita di nulla. La TAC dice "si osservano estesi ispessimenti mucosi parietali da ieprplasia infiammatoria in corrispondenza del seno mascellare dx con perdita attualmente solo parziale del suo normale contenuto aereo;si rilevano inoltre alterazioni sinusitichenell'ambito di numerose celle etmoidali di dx con estensione alla base del seno frontale omolaterale. il setto nasale presenta una lieve deviazione anteriore verso sx. Si apprezza ipertrofia dei turbinati nasali di dx rispetto ai controlaterali con parziale pneumatizzazione del turbinato medio dx. Non si riscontrano lesioni ossee a carattere evolutivo; al terzo superiore del seno mascellare dx è rilevabile la presenza di un sepimento osseo che si inserisce sulla paretre anteriore in prossimità del forame infraorbitario correlabile a variante anatomica. Il cavo rinofaringeo e le fosse pterigo-palatine non mostrano reperti patologici. Lo specialista mi ha consigliato meatotomia dx (FESS). Tempi di attesa per l'ospedale 4/5 mesi. Alcune domande: questi lunghi tempi di attesa presentano dei rischi reali? vale a dire, rischio eventuali altri episodi e complicanze gravi? (il medico mi ha parlato di meningite o di ascesso cerebrale) Inoltre: un tipo di intervento meno radicale, quale la puntura diameatica, potrebbe essere d'aiuto anche solo come tampone in a ttesa dell'intervento? L'anestesia generale necessaria durante l'intervento comporta l'intubazione? Il post-operatorio e la convalescenza sono lunghi? grazie molte per l'attenzione cordiali saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Personalmente, prima di sottopormi a tale intervento, per sicurezza, chiederei il parere di un altro Specialista. L'attesa non comporta alcuna complicanza. A distanza, senza un esame clinico e l'impossibiltà di visionare le immagini della tac, non sono in grado di esprimere un parere specifico in merito. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
si un ulteriore parere è già in programma; attualmente - oltre la TAC che ovviamente lei non può vedere - ho soltanto ciò che scrisse l'otorino alla prima visita e cioè " quadro clinico: secrezioni deense mucopurulente a livello del recesso sfeno etmoidale con scolo retronasale - probabile sfewnoetmoidite acuta "
Quando avrò il parere dell'altro specialista Le farò sapere
Grazie comunque per la cortese risposta
[#3]
dopo
Utente
Utente
buongiorno Dott.
ho sentito un altro specialista e due giorni fa sono stata sottoposta a:
(le trascrivo il tutto)
sinusite mascellare dx ricorrente. Eseguita sinusoscopia dx mediante meatotomia inferiore. Il reperto endoscopico ha consentito di evidenziare una mucosa lievemente ipertrofica ma la cavità sinusale è apparsa libera. Posizionato tubo di drenaggio. Medicazioni locali quotidiane Glazidim fiale IM da 1 g. 6 fiale - Bentelan fiale IM da 4 mg 6 fiale. Rimozione del tubo di ventilazione lunedì p.v.
L'otorino che ha eseguito il piccolo intervento è rimasto molto stupito in quanto la TAC fatta 15 gg fa mostrava tutta l'area completamente opacizzata., questo a fine 10 gg. di Rocefin fiale. Mi ha avvertita che questo tipo di intervento ha il difetto in molti casi di durare poco in quanto l'apertura tende a richiudersi, devo dire però che i miei dolori testa - orecchie sono notevolmente diminuiti. Le sarei grata - se può - se volesse esprimere il suo parere. Grazie mille.
[#4]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Certo, lìintervento cui si è sottoposta potrebbe non essere risolutivo. Ormai dobbiamo solo sperare che la patologia non si ripresenti in futuro, magari facendo piu' in là una terapia preventiva. Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test