Utente
buongiorno.
sono una ragazzo di 25 anni.
dai primi di gennaio ho notato sotto il mento,proprio al centro,due piccoli noduli.
il 25 gennaio sono stato dal mio medico,il quale, dopo avermi tastato la gole e le ghiandole e dopo avergli fatto notare che i due noduli si sentono con le dita solo se "tiro i muscoli della gola" (all'inizio infatti neanche lui li sentiva), ha detto che si trattava di due linfonodi e che non dovevo preoccuparmi.
non mi ha prescritto nulla dicendo che come erano comparsi,così devono andarsene da soli..
in effetti ad oggi i due noduli si sono parecchio ridemensionati: a occhio sono diminuiti di un 50% uno, 60/70% l'altro.ogni tanto però sembrano gonfiarsi per poi calare nuovamente..
Come ho fatto notare anche al mio medico,questi noduli sono completamente indolori,non ho febbre,non ho fatto alcun lavoro di odontoriatria...
Aggiungo che al tatto non ne sento altri.

quello che vorrei sapere è se è normale che impieghino tanto tempo per scomparire.
devo tormare dal medico e farmi prescrivere una medicina?o una visita specialistica?

grazie
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, probabilmente ci troviamo a dei linfonodi reattivi.
Il mio consiglio è quello di assumere una terapia farmacologica con cortisone da 1 mg per 10 giorni. Nel caso questi linfonodi persistano, utile una ecografia. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
grazie,molto gentile...
ma devo andare dal medico per la prescrizione?
e poi stiamo parlando di una pomata o pastiglie?
saranno domande stupide,ma non avendo preso mai cortisonici...

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, i quesiti che ci ponete non sono mai stupidi ma, al contrario, sono importanti! La terapia consigliateLe è in compresse, dispensata dal SSN. Puo', pertanto, andare dal Suo Medico curante per la prescrizione. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
buongiorno..
per motivi di studio e anche per una influenza che mi è durata un paio di giorni,sono riuscito ad andare dal mio medico solo ieri.
gli ho fatto presente che i due noduli erano ancora presenti e lui, dopo avermi tastato nuovamente tutta la gola e avermi chiesto,come la volta scorsa,se mi facevano male,se avevo mal di gola,se avevo problemi ai denti,mi ha prescritto un esame del sangue.
dovete sapere che non ho un buon rapporto con con questo esame:l'ultima volta stavo per svenire,mi sento proprio male...(ma solo con questo per che per esempio le vaccinazioni le faccio senza problemi).
Quindi,già sono un po' preoccupato per i noduli,poi quando mi ha detto dell'esame del sangue figuriamoci e quindi mi sono dimenticato di chiedergli che cosa si va a cercare con questo esame.
La sua calligrafia non è molto chiara ma sulla ricetta mi sembra di leggere:
-un a parola con alla fine "cromo"
-vvs
-vcr
-tsa o ts17
-ft3
-ft4
-ad antiroide.

forse ho interpretato male ma che cosa sono quelle sigle?
Comunque lunedi tornero dal medico per chiedergli di farmi un 'altra prescrizione per analisi aggiuntiva più generica come colesterolo,ferro...e chi più ne più ne metta:gia che mi bucano facciamo una analisi completa no?

scusate se sono stato prolisso
grazie arrivederci

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Coraggio! Vedrà, questa volta non avrà problemi durante il prelievo: lmportante è non guardare e pensare ad altro! Il Suo Medico Curante ha richiesto un esame completo del sangue, una ves, pcr e gli ormoni tiroidei. Già che c'è, sono d'accordo anch'io di ampliare le ricerche. Cari saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
ho fatto le analisi e ritirato il referto.
ecco i risultati:

EMATOLOGIA
EMOCROMOCITOMETRICO
met.conteggio
globuli bianchi 8.00 (4.00-10.00)
globuli rossi 5.74 (4.50-5.80)
emoglobina 16.50 (13.00-18.00)
ematocrito 48.20 (40.00-52.00)
MCH 28.75 (27.00-33.00)
MCHC 34.23 (31.00-36.00)
mCV 83.97 (82.00-97.00)

FORMULA LEUCOCITARIA %
granulociti neutrofili 55.20 (40.00-75.00)
linfociti 34.30 (20.00-45.00)
monociti 8.90 (2.00-12.00)
granulociti eosinofili 1.50 (1.00-6.00)
granulociti basofili 0.10 (0.00-1.80)
piastrine 325 (140-440)

FORMULA LEUCOCITARIA #
granulociti neutrofili 4.50 (1.40-6.50)
linfociti 2.70 (1.20-3.40)
monociti 0.7 (0.0-1.0)
granulociti eosinofili 0.1 (0.0-0.7)
granulociti basofili 0.0 (0.0-0.2)

VELOCITA DI ERITROSEDIMENTAZIONE 9 (1-15)
met. fotometrico capillare quantitativo

CHIMICA CLINICA
COLESTEROLO TOTALE 212 (fino 30 anni 200;oltre 30
anni 240)
met. colesterolo ossidasi
COLESTEROLO HDL 54
met. enzimatico colorimetrico
TRIGLICERIDI 99 (35-170)
met. enzimatico colorimetrico

ENZIMI
ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (GOT AST) 28 (15-48)
met. cinetico ottimizzato IFCC
ALANINA AMINOTRANSFERASI (GPT ALT) 45 (8-44)
met. cinetico ottimizzato IFCC

PROVE TIROIDEO
PROTEINA C REATTIVA 0.30 (fino a 0.50)
met. turbidimetrico

PROFILO TIROIDEO
ORMONE TIREOTROPO -TSH- 1.430 (0.270-4.200)
met. chemiluminescenza
TRIJODOTIRONONA LIBERA -FT3- 6.70 (3.10-6.80)
met. E.I.A.
TIROXINA LIBERA -FT4- 20.58 (12.00-22.00)
met. chemiluminescenza
ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI 90.75 (0.00-34.00)
met. chemiluminescenza
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA 71.94 (0.00-115.00)
met. fluorimetrico


I volori fuori riferimento sono
-ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI 90.75 (0.00-34.00)
-ALANINA AMINOTRANSFERASI (GPT ALT) 45 (8-44)
-COLESTEROLO TOTALE 212 (fino 30 anni 200;oltre 30
anni 240)

Il primo valore è fuori di parecchio,mi devo preoccupare?
ritiene che debba chiedere anche un consulto a endocrinologia?

Comunque questo pomeriggio vado dal medico a mostrargli i risultati.

ps:se vuole che le scriva anche le unità di misura me lo chieda pure...

grazie
saluti

[#7] dopo  
Utente
sono stato dal mio medico.
ha detto che gli ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI sono elevati perche ci può essere stata una infiammazione della tiroide (quindi ne sono la conseguenza).
Ora la tiroide funziona nella norma ma mi ha prescritto una ecografia al collo per vedere sia la forma della tiroide sia quei due noduli ancora presenti.

nella ricetta non capisco cosa ha scritto ma parla di ipotiroidismo pre-clinico.

saluti

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per scrupolo, sono anch'io d'accordo di farla sottoporre ad una ecografia della tiroide, anche se il risultato delle analisi risultano essere nella norma. Non vedo motivi di preoccupazione. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
molto gentile.
le farò sapere

saluti

[#10] dopo  
Utente
ho prenotato l'ecografia per l' 8 maggio,prima data disponibile.

me se le analisi sono nella norma, come si spiegano i due noduli che sono ancora presenti?il mio medico le ha chiamete cisti...

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per questo è importante un esame ecografico! Aspettiamo l'esito. Cari saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno dottore.
Ho fatto l'ecografia e l'esito è il seguente:

"Tiroide di dimensioni nei limiti della norma.Nel lobo destro si notano alcune formazioni di aspetto cistico del diametro massimo di 5.6 mm.Sono pure presenti delle piccole aree ipoecogene come da infiltrazione linfocitaria.Non focalità a sinistra.Sono evidenti delle adenopatie latero-cervicali di aspetto reattivo.Due formazioni linfatiche,anch'esse con le caratteristiche delle adenopatie reattive,si individuano in sede sottomandibolare,con diametro rispettivamente di 5.2mm e 5mm.Nella norma le ghiandole salivari maggiori"

il mio medico ha riconfermato ciò che aveva già dedotto dalle sole analisi del sangue e ha detto di rifare l' emocromo tra un 6 mesi e un'altra ecografia tra un 8-9 mesi.


Cordiali saluti

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono perfettamente d'accordo con il suo Medico Curante. Magari ripeterei il tutto fra 6 mesi. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori