Utente
buonasera dottori e' da una settimana che ho fastidio a deglutire sono andato da otorino e mi ha detto che ho una flogosi irritativa alla base della lingua----e mi ha fatto prendere bentelan 10 giorni ,,,, la mia domanda e' la flogosi puo' degenerare? ho sinceramente ho un po paura perche' sono stato operato alla gola per una leucoplachia e fatta analizzare era una displasia lieve..... grazie per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se la sintomatologia sofferta è legata ad un processo infiammatorio della base lingua,non ci sono rischi di degenerazione della patologia. Immagino che lo Specialista l'abbia sottoposta ad una fibroscopia laringea, visti i precedenti e che l'esame sia risultato negativo. Porti a termina la cura prescritta, con la speranza della rapida guarigione della sintomatologia.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
grazie 1000 per la risposta dottore si otorino che mi ha visitato mi ha sottoposto a questo esame e mi ha detto di stare tranquillo e di fare la cura che mi ha dato ....io pero' questo disturbo c'e lo da 2 settimane e non intende passare.... ora proviamo con la cura e poi vediamo---- la mia domanda dottore e' se con la cura non passa mi devo preoccupare? a dimenticavo io soffro di reflusso e prendo omepranzolo da 40 alla mattina e 40 alla sera....grazie 1000 per la risposta

[#3] dopo  
Utente
dottore da cosa si capisce che la sintamologia e' dovuta a un processo infiammatorio? supponmgo se non passa con cure antibiotiche .... grazie 1000

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non possiamo escludere che questo stato infiammatorio della base lingua possa essere dovuto proprio al reflusso. Importante, in questi casi, è che il farmaco utilizzato sia quello originale e non il generico. Porti , pertanto, a termine la cura prescritta e mi faccia sapere.
Dr. Raffaello Brunori

[#5] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore la terro' informata.....le faro' sapere tra 15 giorni saluti e grazie

[#6] dopo  
Utente
gentilissimo dottore e'passata una sett ho notato un piccolo miglioramento pero' la senzazione di un corpo estraneo rimane ora faccio gli ultimi giorni di cura poi le faro' sapere ....il mio otorino mi ha dato appuntamento a giugno le chiedevo secondo lei se mi rimane questo fastidio non devo andarci un po prima a farmi controllare? il mio otorino ma ha sottoposto alla fibroscopia e ha trovato la base della lingua rossa cioe' infiammata pero' io mi chiedo se dopo la cura non passa devo andarmi a fae vedere oppure aspetto 3 mesi? grazie 1000 dottore per il suo tempo...

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non trovo giusto attendere tre mesi per una visita di controllo. Questa si rende necessaria alla fine della terapia, qualora la sintomatologia non si fosse risolta.
Buona domenica
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore le faro' sapere al piu' presto

[#9] dopo  
Utente
gentilissimo dottore oggi ho finito la cura preiscritta dal mio otorino ...io seguendo il suo consiglio ho chiamato e gli ho riferito che mi ha contato pero' non ha risolto il problema del tutto...... gli ho chiesto se voleva visitarmi lei mi ha detto non meno di 30 giorni e di stare tranquillo cheaveva riscontrato solo un po irritazione alla base della lingua e va bene 30 giorni alla proxima visita.... lei che ne dice dottore mi puo' dare un consiglio? grazie 1000

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non comprendo proprio perché il Collega voglia visitarla a tre mesi, quando la sintomatologia ancora persiste. Immagino che le abbia detto di continuare la cura, non è vero?
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Utente
gentile dottore il suo collega mi ha detto di tornare a farmi visitare tra 30 giorni di prendere levopraid gtt per 30 giorni poi tornare da lui a farmi visitare....mi dica lei cosa devo fare se cambiare o aspettare 30 giorni.....10 giorni fa lui aveva riscontrato solo una piccola infiammazione alla base della lingua e niente di piu..... io mi chiedo gentile dottore secondo lei una piccola infezione come dice il suo collega,,,,, e non mi passa puo' degenerare? con la fibroscopia non si vedeva se c'era qualcosa? grazie per la sua gentilezza

[#12]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso assolutamente ad una possibile degenerazione: Solo, perché aspettare un mese se ho ancora il fastidio? Un controllo a fine cura è di prassi, anche per capire se la terapia debba essere sospesa o corretta o prolungata.
Dr. Raffaello Brunori

[#13] dopo  
Utente
lei e' gentilissimo a rispondere subito e chiaramente allora prendero' appuntamento da un altro otorino e le faro' sapere cosa mi dice....... le chiedo una cosa dottore la fibroscopia e il tubicino che va giu dal naso.... un altro medico una volta mi ha detto che e' piu' chiaro come esame la telecamera 3d via orale perche' dice che e' piu chiara pero' mi sfugge il nome

[#14]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' la stessa cosa, stia tranquillo. Mi farà piacere conoscere l'esito del Consulto.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#15] dopo  
Utente
gentilissimo dottore da sue istruzioni stasera ho appuntamento con un suo collega e al rientro le diro' subito come e' andata.... sinceramente anche io sono rimasto un po' perplesso perche' il suo collega non mi ha voluto rivedere...... io sono un volontario guido ambulanze e sono a stretto contatto con medici e anche loro mi anno detto che e' un po strano ma di stare tranquillo ...lei e gentilissimo e starsera le diro' subito come e' andata saluti

[#16] dopo  
Utente
gentile dottore eccomi come le avevo detto le leggo il referto del suo collega-----------------------ipertrofia semplice del tessuto linfatico base lingua piu' evidente a dx con riscontro palpatorio coerente e note minimali di discheratosi della porzione sovraglottica della laringe---- tali aspetti sono compatibili cdon gli esiti secondari da sindrome da reflusso....... continuare terapia con ipp e periodici controlli------ ecco dottore che ne pensa? saluti cordiali

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La diagnosi è stata confermata e, quindi possiamo stare tranquilli. Giustamente, deve proseguire la cura con gli inibitori di pompa, almeno 40 mg al mattino a digiuno: Importante è che il farmaco utilizzato sia quello originale e non il generico, mi raccomando.
le auguro una buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
lei e' stato gentilissimo la terro' informata se ci saranno novita' ogni quanto devo farmi controllare dottore? e un altra domanda se il fastidio rimane nella deglutizione ci dovro' convivere o andra via con il tempo.... grazie di cuore

[#19]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, la cura è molto lunga: occorrono almeno due mesi epr ottenere un netto miglioramento o la guarigione. pertanto, rifarei una visita di controllo a due mesi. Comunque, mi auguro che il fastidio incominci a regredire fra una quindicina di giorni.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#20] dopo  
Utente
la terro' informata grazie 1000 dottore saluti.....

[#21] dopo  
Utente
mi ero scordato di dirle una cosa ..... nella mia vita ho fatto 6 gastroscopie mi anno fatto 3 biopsie in 2 negative la 3 anno diagnosticato un barret,,,, io che conosco bene la malattia sono andato da un gastroenterologo moto conosciuto e ho fatto vedere le foto e mi ha detto che non e' assolutametnte un barret.... e infatti ho sempre fatto controlli endoscopici da lui 3 gastroscopie e non ha mai ripetuto la biopsia perche' inutile .... il referto dice sempre esofago normoposizionato ma con incontinenza iattale...... la mia damanda se non e' troppo disturbo per lei ' siamo sicuri che questo esofago non e' un barret veramente? ho fatto gastroscopia 2 mesi fa ed e' tutto nella norma ma non ha fatto la biopsia...... dovrei chiedere al mio gastroenterologo quando mi fa la gastro di fare biospia per essere sicuri di non avere in barret
? grazie 1000 dottore e scusi il distrurbo

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In effetti, lo Specialista, nel corso di una esofagogastroduodenoscopia si accorge sulla presenza o meno di una patologia di Barret. Nel caso di sospetto, viene eseguita una biopsia e richiesta una phmetria ed una manometria. Che dirle, al prossimo esame puo' ribadire il suo dubbio allo Specialista: sarà questi a decidere o meno di eseguire una biopsia.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#23] dopo  
Utente
grazie dottore stamattina ho chiamato lo specialista che mi segue e gli ho esposto i miei dubbi ..lui mi ha risposto di stare tranquillo che e' sicuro al 100 per 100 ,,,,, ...speriamo aggiungo io..... la ringrazio del suo tempo e la terro' informato su tutto saluti cordiali

[#24] dopo  
Utente
gentile dottore eccomi qui per chiedere il suo prezioso aiuto..... sono 3 settimane che ho una tossetta che non va via non produco catarro e mi sento bene ho fatto 2 mesi fa un torace per controllo ed era negativo e come lei sa ho fatto visita otorino 2 volte per il problema di infiammazione a basa lingua... quindi cosa dovrei fare per questo tipo di problema dovrei per caso ripetere lastra toracica il mio medico mi ha visitato e mi ha detto che e' tutto ok pero' io ho un po' di paura lei dottore che mi consiglia? grazie 1000 per la sua risposta

[#25]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non deve assolutamente esporsi a nuovi raggi. Semmai, farei sempre la cura per il reflusso con inibitori di pompa.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#26] dopo  
Utente
dottore lei e' gentilissimo ..... la cura la sto sempre facendo la devo fare tutta la vita perche' ho un reflusso abbastanza serio,,,,,la domanda lo posta in modo sbagliato ora gliela riformo ..... non ho la tosse ho lo stimolo della tosse ma non tossisco niente cioe' ho uno stimolo forte ma non tossisco e questo e' piu' fastidioso del tossire,,,, ed e' una cosa strana ..... e' una cosa strana vero dottore?

[#27] dopo  
Utente
non ho nessun dolore toracico o altro anche il mio medic o mi ha detto che potrebbe essere il reflusso lei che ne dice doc?

[#28]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio al reflusso e, per questo, le consigliavo la cura con inibitori di pompa.
Dr. Raffaello Brunori

[#29] dopo  
Utente
ok dottore grazie 1000 mi stavo preoccupando tra un mese ho il controllo da otorino le faro' sapere ,,,,,,, se ci sono novita ,,,,,,,,,, saluti e grazie ancora

[#30] dopo  
Utente
mi scusi dottore posso chiederle come mai il reflusso puo' causare questo tipo di sintomo? cioe' senzazione di tosse ma non tossire? io sto prendendo esomepranzolo da 4 anni ma non mi era mai successo... poi questo sintomo durante la notte non lo avverto pero' appena apro gli occhi e' subito li a infastidirmi.... grazie 1000 dottore per la sua gentilezza .....

[#31]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il riflusso, infiammando la trachea, la mucosa ipofaringea, determina la sintomatologia da lei sofferta. Probabilmente, occorre rivedere la cura in atto.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#32] dopo  
Utente
lei e' gentilissimo tra 2 settimane ho il controllo le faro' sapere ...ormai la sento come il mio medico ..... lei visita a roma dottore?

[#33]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farà piacere ricevere sue notizie dopo la visita. Si, svolgo la mia attività professionale a Roma.
Dr. Raffaello Brunori

[#34] dopo  
Utente
gentilissimo dottore eccomi qui a dirle la visita come e' andata.....nulla ad oro ipofaringe eccetto marcati segni di gerd in particolare non recidive leucoplachie irritazione base lingua in assenza di lesioni sospette.... ora doc le dico che ho parlato anche della questione del barret lei mi ha detto che esistono apposta i patologi e lei ascolterebbe di piu' il patologo che esamina al microscopio che un medico che esamina a vista e basta,,,, premetto pero' che una volta un patologo mi ha dianiosticato condillomi del glande ,,invece cambiando dermatolo e patologo era dermatite lichenoide ,,, quindi lo sbaglio ci sta,,,, detto questo ho telefonato al mio gastroenterologo mio amico per fortuna e mi ha detto che il barret non lo ho assolutamente e il patologo si e' sbagliato pero' io ho insistito per rifarmi fare la gastro con biopsia e lui mi ha accontentato .... ho fatto bene doc? lei cosa pensa ?grazie per il suo tempo e la sua gentilezza

[#35]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A questo punto, penso che abbia fatto bene ad approfondire la questione, sperando nel buon esito dell'esame.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#36] dopo  
Utente
grazie dottore per la sua gentilezza l'otorino mi ha trovato anche un po' di catarro e mi ha detto che anche quello contribuisce al fastidio deglutento....pero' non mi ha detto come risolvere il problema del catarro cosa posso fare per toglierlo ? me lo sento sempre in gola ---- grazie 1000

[#37]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' assumere un mucolitico per via orale, magari a base di acetilcisteina per una decina di giorni.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#38] dopo  
Utente
gentilissimo doc oggi ho la esofagoduodenoscopia la terro informata sugli esiti ..... ho sempre quel fastidioso senzazione di tossire ma non emetto nulla..... potrebbe essere un problema polmonare?ho eseguito rx 2 mesi fa era tutto ok..... mi sta deprimento questo fastidioso problema ------grazie 1000

[#39]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso sia una patologia polmonare. Comunque, attendiamo l'esito dell'esame.
Dr. Raffaello Brunori

[#40] dopo  
Utente
gentile doc ho eseguito la biopsia il mio amico medico mi ha ribadito che non ho nulla la tengo informata sugli esiti grazie per il suo tempo

[#41]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono contento. In bocca al lupo!
Dr. Raffaello Brunori

[#42] dopo  
Utente
GENTILISSIMO DOTTORE LE SCRIVO IL REFERTO... CON UN PO DI AMAREZZA,,,, ESOFAGITE DI GRADO LIEVE CON MODERATA METAPLASIA INTESTINALE BEN COMPATIBILE CON ESOFAGO DI BARETT, NEGATIVO PER DISLASIA.. MI HA AGGIUNTO PERO' CHE HO UN PICCOLO BARRET DI 0.5 E IN MEDICINA NON VUOL DIRE NIENTE CIOE NON SONO A RISCHIO TUIMORE... IO SINCERAMENTE NON CREDO LEI CHE DICE?

[#43]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non posso che confermarle quanto le è stato detto. Importante è che si curi ed abbia uno stile di vita sano da un punto di vista alimentare.
Non si fissi sul problema, mi raccomando!
Dr. Raffaello Brunori

[#44] dopo  
Utente
grazie dottore ma mi dica il fastidio nella deglutizione e' dovuto al barret? dato che con gola non c'e nulla?,,,,,, grazie 1000

[#45]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di si
Dr. Raffaello Brunori

[#46] dopo  
Utente
gentilissimo dottore eccomi qui a disturbarla di nuovo stamattina ho sentito un dolore sotto la mascella la sx mi son o toccato e ho sentito una pallina dolente che si muove ...... un po ' ingrossata......... sicuramente e' un linfonodo?? ho fatto esami di controllo un mese fa tutto ok ves emocromo ecc ,,, non ho fatto nessun tipo di intervento dentale o altro,,,,,, cosa puo' essere che ha scatenato questo linfonodo? i linfododi mandibolari cosa rappresentano? grazie per la suo gentilezza

[#47] dopo  
Utente
gentile dottore ieri mi sono recato dall' otorino per il problema che le ho descritto ----- e infatti ha riscontrato anche lui un problema le leggo il referto-------- comparsa di tumefazione dolente sm sin da circa 6gg..... ob. gh. sm sx aumentata di volume di consistenza parechimatosa con scarsa fuoriuscita di saliva non si apprezzano calcoli lungo il dotto principale nulla ad altre ghiandole salivare ripofaringe lib ero nulla ad oro laringe eccetto marcati segni di gerd da esofagite da reflusso cronica..... si consiglia rovamicina 7 gg deltacortene 7 gg... se non passa entro 2-3 mesi fare eco alle ghiandole salivari..... ora dottore il medico ha escuso un tumore per essere chiatrie diretti pero' io sono preocccupato lo stesso non mi era mai capitato mi da qualche consiglio a nche lei per cortesia .... mi spiega come mai si puo' essere infiammata io non ho fatto nessun tipo di intervento ai denti e altro faccio sport e bevo 3 litri d'acqua al giorno sono un poì spaventato mi ha detto che sono molpo pericolosi i tumori alle ghiandole salivari perche' rari e difficili da operare... grazie 1000 dottore

[#48]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non c'è una spiegazione per vui si possano infiammare le ghiandole salivari. Non vedo il motivo per cui si debba preoccupare piu' di tanto. Esegua la cura prescritta e vediamone i risultati. Semmai, alla fine della terapia, converrà fare un esame ecografico delle ghiandole salivari.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#49] dopo  
Utente
grazie 1000 per la risposta la terro' come al solito informata su tutto---------

[#50] dopo  
Utente
dottore quindi alla fine della terapia anche se torna tutto nella norma ecografia la faccio lo stesso?

[#51]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, conviene sempre farla.
Dr. Raffaello Brunori

[#52] dopo  
Utente
Grazie doc lei e sempre gentilissimo le chiedo un altra cosa ho notato che nel palato dura attacata al dente mi si e formata un po di bianco allora io ho provato a grattarla e mi e venuta vis io sono terorizzato dalla leucoplachia che ho avuto la mia domanda e che la leucoplachia gemgivale viene via cosi o serve un intervento diverso? Grazie 1000

[#53]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se la macchia bianca è venuta via con lo strofinamento, allora non si tratta di leucoplachia. In questo caso, servirebbe una biopsia e l'asportazione. Stia tranquillo!
Dr. Raffaello Brunori

[#54] dopo  
Utente
Graze dottore la terro informata su tutto

[#55] dopo  
Utente
gentiliissimo doc ho eseguito eco alle ghiandole salivare ecco gli esiti.....ghiandole salivari e sottomandibolari bilateralmente normali per volume morfologia ed ecostruttura dotti escretori non dilatatib non segni di scialolitasi......linfonodo sottomandibolare di cm 1,5 a sinistra con ascetti ecografici di tipo reattivo,,,,,,,,,,, cosa vuol dire dottore grazie 1000

[#56]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vuol dire che il linfonodo presente a sinistra, sotto la mandibola, è l'esito di un processo infiammatorio, nel suo caso quello della lingua.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#57] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore forse e' stata un afta venutami sulla linngua? pero' non e' la ghiandola salivare o sbaglio?? grazie 1000

[#58]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non sbaglia: non risulta alcuna patologia a carico delle ghiandole salivari. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#59] dopo  
Utente
buonasera gentilissimo doc le porgo una domanda e da una settimana che ho raspino in gola e un po di tosse premetto che ho fatto visita otorino 2 sett fa tutto ok rx torace tutto ok pero' ho sempre sto raspino e un po di tosse che non passa mooolto fasctidiosa soffro di reflusso ho contattato il mio otorino e mi ha dato da prendere frobuen per una settimana ma e' possibile che in una settimana mi e' venuto fuori questo problema fastidioso e non passa ? grazie 1000

[#60]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso anche io che il sintomo descritto possa essere originato dal reflusso. In realtà, non comprendo la prescrizione dell'antinfiammatorio che, di certo, aggrava la patologia infiammatoria esofagea. chieda al suo medico di famiglia di prescriverle un inibitore di pompa.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#61] dopo  
Utente
grazie 1000 per la tempestiva risposta doc e' sempre disponibile e a tutte le ore ,,,,,sto prendendo esomepranzolo da 40 mm ma mi chiedo se e' tutto nella norma sia le vie aeree e la gola come mai mi e' venuto sto fastidioso problema e se non passa che devo fare ? grazie 1000

[#62]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Deve avere un po' di pazienza. Purtroppo, ai cambiamenti di stagione, l'infiammazione gastroesofagea si accentua. Importante è che sia sotto copertura farmacologica. Il farmaco assunto ed il dosaggio sono giusti. Perché è cosi' pessimista, non ne vedo il motivo. Coraggio!
Dr. Raffaello Brunori

[#63] dopo  
Utente
grazie 1000 doc lei e' gentilissimo la terro informata cordiali saluti doc grazie ancora

[#64] dopo  
Utente
buongiorno doc le chiedo un parere che mi assilla ,,,,, in bocca ho sotto carne se cosi si puo dire un pallina dura che non si vede si sente solo e non da fastidio assuolutamente ieri sono andato dal mio otorino per prendere degli esami istologici fatti in bocca e grazie a dio tutti negativi .... ho fatto vedere questo problema e mi ha visitato e mi ha detto che 'e tutto ok..... mi ha detto che e' stata una conseguenza della biopsia e ci vorra del dempo prima che vada via ... premetto che io sono molto attento alla mia bocca per leucoplachie precedenti e mi guardo spesso e sono quasi sicuro che la sera prima questa mini pallina posta in prossimita della gola in alto non cera ..... quindi non so spiegarmi casa e' anche se non la vedo ma la sento come la sentita il mio otorino e ha detto che non e' nulla lei doc cosa pensa grazie 1000

[#65] dopo  
Utente
scusi doc dove ho sta cosa si chiama velo pendulo ho guadato ora su internet sono molto spaventato anche se il mio otorino mi ha detto che e' tutto ok ...anche se a me mi sembra un po strano.. io aspetto il suo parere,,,,,, grazie 1000

[#66]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perché spaventarsi quando già ha avuto il parere dello Specialista: non vedo il motivo per cuii debba dubitare del suo parere. Si tranquillizzi!
Dr. Raffaello Brunori

[#67] dopo  
Utente
grazie doc per la risposta aspettero un po di tempo mi ha detto che potrebbe volerci tanto ad andare via ......e che non si vede ma si sente al tatto speriamo che vada via la terro aggiornata come al solito e che non mi tornava questa petuberanza ,,,,,,,,,,,daltraparte non sono un medico...... grazie di cuore

[#68] dopo  
Utente
Buonasera dottore sono andato dal mio medico di base perche voleva vedere il problema che aveco in bocca ni ha detto che ho una cisti epiteliale sul velo pendulo e mi ha detto che puo anche rimanerci e non fa niente pero a me da un po fastidio che cose sta cosa doc e perche viene? grazie 1000

[#69]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, credo piu' nel parere dello Specialista che del Medico curante, ma solo per l'esperienza del professionista in merito. La cisti, in parole povere, è una neoformazione benigna; di solito contiene una raccolta di liquido. Non si preoccupi e, semmai dovesse rimanere in sede, come consigliato dallo Specialista, si faccia rivedere da questi.
Dr. Raffaello Brunori

[#70] dopo  
Utente
grazie doc le dico che stasera lo bucata mi e uscito sangue non altra cosa quando me la guardata lo specialista era piu piccola e prima di liquido........ se non passa ce bisogno di biopsia????? grazie 1000

[#71]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ha fatto malissimo a bucare la formazione. Ormai è fatto ma, se dovesse riformarsi, deve assolutamente rivolgersi allo Specialista, mi raccomando!
Dr. Raffaello Brunori

[#72] dopo  
Utente
dottore grazie il problema e' che la formazione anche se lo bucata ... e sempre li cioe si e sgonfiata pero e sempre li sotto un po dura un po molle lo specialista mi aveva detto che non era niente quando la sentita lui poi si e formata un po di materia anche il mio dottore ha detto che -secondo lui-non e' nulla sono cisti che si possonono formare ,,,, e rimanere senza alcun danno..... io pero' sono un po' perplesso... mi da un consiglio gentilissimo doc???

[#73]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Rischia una infezione e, pertanto, il Medico avrebbe dovuto prescriverle una terapia antibiotica, almeno locale con una pomata. Qualora si dovesse riformare, deve necessariamente ricorrere allo Specialista per una radicale asportazione della stessa.
Dr. Raffaello Brunori

[#74] dopo  
Utente
gentilissimo doc oggi mi sono recato da un mio amico professore e primario le spiego.... il primo dottore che mi ha visitato mi aveva dato appuntamento tra 2 settimane per controllo il prof invece mi ha guardato e mi ha detto che non e' nulla di tenerla controllata ma non e' nulla,,,, potrbbesse essere formata una cicatrice all'innterno ma non e' assuolutamente un tumore perche il problema che questa cosa rimane anche dopo essersi spurgata E AL TATTO COME LA SENTO IO E DURA E MOLLE ,,,,, ora la terro sotto controllo e ventualmente la terro informata anche se le opinioni tra i medici che mi anno visitato sono ambigue... cioe ' l'otorino mi ha detto come il prof e' una cicatrice il medico di base una cisti che anche se rimane non e' un problema invece l'altro medico mi aveva dato appuntamen to tra 2 settimane pero' anche lui mi ha detto che probabilmenta era un cicatrice formatosi per biopsia ,,,,ma??????? cmq la terro informata se ha qualche consiglio da darmi lo accetto volentieri...... grazie per il suo tempo e la sua gentilezza e raro trovare persone come lei cosi impegnete sempre ad aiutare il prossimo anche via telematica grazie ancora e aspetto sua consiglio e opinione

[#75] dopo  
Utente
le posso chiedere doc se e' vero che sta sosa che ho puo anche rimanere e quando mi dovrei preoccupare?? grazie 1000

[#76]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo con i Colleghi Specialisti consultati e, pertanto, non vedo motivo per cui si debba preoccupare.
Dr. Raffaello Brunori

[#77] dopo  
Utente
buonasera gentilissimo doc la tengo aggiornata questa cosa che ho in bocca mi si gonfia e sgonfia prima era indoloro ora invece lo e' cmq il mese prossimo ho il controllo e la terro informata lei ha un idea magari di cosa potrebbe essere?????? lei e' preoccupato? io so solo che e' una pallina semi dura che da fastidio e non va via grazie 1000

[#78]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il fatto che questa formazione aumenti e diminuisca di volume non fa pensare a qualcosa di grave. Comunque, se non riesce a stare tranquillo, puo' sempre rivolgersi al Pronto Soccorso dell'Ospedale della sua Città
Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#79] dopo  
Utente
grazie dottore per la sua gentilezza ora vedo come si evolve se vedo che non mi da sicurezza lo faro la terro informata

[#80] dopo  
Utente
a un altra cosa dottore ce anche una puntina bianca ma piccola il medico me la furata e' venuto fuori non materia ma sangue di un bel colore vuol dire qualcosa?

[#81]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
sarebbe stato bene che il Medico non avesse toccato la formazione. Comunque, ripeto, non penso a qualcosa di grave. Non possiamo fare altro che attendere la visita specialistica programmata.
Un saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#82] dopo  
Utente
bunasera doc eccomi nuovamente a disturbarla e' una settimana che la tonsilla sx mi si gonfia 2 o 3 giorni mi da fastidio a deglutire poi mi si sgongia da sola ,,,,,, ecco un altro problema in arrivo per caso? e se la tocco e dura come mai doc? grazie

[#83]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che sia subentrato un altro problema. Purtroppo, per capire quanto stia succedendo, occorre aspettare la visita specialistica programmata. Potrebbe trattarsi di una cisti ma, da lontano, non sono in grado di fare una diagnosi. Mi faccia sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#84] dopo  
Utente
lei doc mi consiglierebbe di andare a fare una visita prima per vedere di cosa si tratta?

[#85] dopo  
Utente
le do una risposta piu precisa doc me ne sono accorto ora se tocco la tonsilla e la schiaccio dal lato esce sangue ce un buchetto dove esce materia suppongo che non sia normale

[#86]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare di ricordare che ha un appuntamento con lo Specialista la prossima settimana e, quindi, mi sembra inutile anticipare la visita. Comunque sia, la fuoriuscita di sangue non è normale: come già raccomandato, non deve assolutamente toccare la tonsilla, mi raccomando!
Dr. Raffaello Brunori

[#87] dopo  
Utente
no doc ce lo il 17 dicembre vado stasera per far vedere questo nuovo problema invece l'altro problema e la pallina sul velo pendulo questa ora che lo lasciata stare e' diventata bianca il mio prof di maxillo facciale mi ha detto che non e niente cmq oggi vado a fare vedere la tonsilla all'otorino e gli faccio rivedere anche l'altra cosa e stasera gli dico tutto il mio medico di base mi ha detto che la tonsilla e' a posto-pero mi sanguina- quindi vado dallo specialista che e' meglui giusto doc? perche' la tonsilla sanguina pero non mi fa male ieri invece avevo difficolta a deglutire ora e' passata non ci sto capendo piu niente stasera le dico

[#88] dopo  
Utente
gentilissimo doc sono appena tornato dalla visita otorino la tonsilla mi ha detto che e' un po infiammata potrebbe esserci una cistina ma niente di grave per quanto riguarda la cisti sul palato molle me la asportata ne avevo 2 una dietro la prima piu piccola me la asportate tutte e 2 ma mi ha detto che non e' neite ma dato che sono un tipo ansioso me le ha tolte anche se lei me le avrebbe lasciate ,,,,, aspetto i risultati istologici pero' mi ha detto di stare tranquillissimo dell'esito( speriamo) ,,,,, an che lei concorda su tutto questo---- pero' io da ingnorante non mi spiego in sangue nella tonsilla lei mi ha detto che e' un po infiammata e forse una cisti da non togliere assolutamente lei su questo e' daccordo ??? grazie gentilissimo doc aspetto sua risposta

[#89]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ovviamente, devo attenermi su quanto riscontrato dal Collega che ha avuto modo di visitarla e, del resto, non vedo il motivo per cui debba dubitare del suo parere clinico. E' possibile che la cisti abbia una raccolta di sangue al suo interno. Che dirle: io sarei piu' propenso ad intervenire con l'asportazione della neoformazione ma, ripeto, il Collega sicuramente ha avuto modo di vedere da vicino la situazione e, pertanto, seguirei le sue indicazioni.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#90] dopo  
Utente
mi dica dottore ora tengo sotto controllo tutta la situazione mi dica quande il caso se ci sara che devo tornare dall'otorino sto parlando della cisti ,,,,,,,, se non smette di sanguinare? se la tonsilla non si sgonfia ? sicuramente se magari verra fuori delle macchie bianche ecc? lei sarebbe piu propenso perche puo' nascondere qualcosa questa cisti nella tonsilla?

[#91] dopo  
Utente
doc allora ho scoperto il significato medico praticamente ho una tonsilla con un piccolo buchino(criptiche giusto?) dove se spingo fuoriuesce del materiale linfatico misto sangue...... ieri l'otorino mi ha detto che e' tutto ok e non ha riscontrato nessun problema dopo la biopsia mi ha fatto prendere augomentin 2 volte al di per 6 giorni ------ la mia domanda per lei e' questa perche la tonsilla e' diventata criptica ? e' grave ? il suo collega non mi ha detto nulla ..... vuol dire che era una cosa da niente?----- cmq se vedo che la cosa va per le lunghe prendero volentieri un appuntamento dove esrcita lei cosi la ringrazio di persona del servizio che sempre mi da e quando mi ha visitato lei dopo sto piu tranquillo perche scusi il termine ne ho piene le scatole di tutta sta cosa ,,,,,,, intanto la ringrazio aspetto sua risposta e la tengo informato su tutto

[#92]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Una tonsilla criptica è l'esito di una infiammazione cronica, niente altro. il problema è la fuoriuscita di sangue. Comunque, aspettiamo la risposta dell'istologico.
Dr. Raffaello Brunori

[#93] dopo  
Utente
scusi doc se ce un buchino nella tonsilla ed e' infiammata e' normale che venga fuori un po di sangue?

[#94] dopo  
Utente
l'esame istologico non me la fatta alla tonsilla dove c'e quel buchino che se spingo sanguina misto materiale bianco ma si puo sapere cose? mi ha tolto la cisti sul palato molle la tonsilla la vista ha detto che era un po infiammata e basta ha detto che e' normale lei non concorda vero doc?

[#95] dopo  
Utente
non ho nessun tipo di fastidio in bocca o dolore alla tonsilla pero' la tonsilla sx ha un piccolo buchino che se lo spingo viene fuori un po di pus e un po di sangue lo specialista spero che labbia vista non so che dire sinceramente

[#96] dopo  
Utente
comunque dottore c'e differenza tra tonsilla e tonsilla palatina? perche il buchino che ho e sulla tonsilla palatina mi sbaglio per caso aspetto sua risposta sto impazzendo con sta cosa grazie 1000

[#97]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo il motivo di tutta questa agitazione. Lo Specialista l'ha rassicurata: si tratta solo di una infiammazione cronica. Distolga il suo pensiero da questo perché, ripeto, non è nulla di grave.
Dr. Raffaello Brunori

[#98] dopo  
Utente
ok grazie le faro sapere il risultato istologico ,,,1000 grazie ancora

[#99] dopo  
Utente
gentilissimo doc la tengo aggiornata sulla storia clinica mia a distanza di 15 giorni dalla biopsia -ancora non so l'esito- la tonsilla non mi fa piu male pero' la ciste che mi e' stata tolta sul velo pendulo sento che si sta riformando pia piano ho chiamato il mio dottore e mi ha detto che le cisti si possono riformare a lui ne anno tolte 3 e sempre la stessa si e' riformata e normale anche secondo lei sta cosa che in bocca una cisti si riformi? appena so l'esito la terro informato intanto le scrivo la biopsia che mi ha fatto lo specialista-------------------------------apsortazione di neoformazione cistica palato molle e tonsilla palatina sx nulla ad oro ipofaringe laringe,,,,,, mi si sta praticamente do 15 giorni riformando la ciste sul palato molle ,,,,,,,,, se fosse qualcosa di spiacevole ci metterebbe cosi poco tempo ? grazie 1000

[#100]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non possiamo fare altro che attendere la risposta dell'istologico, anche se penso che si tatti sicuramente di una formazione cistica. Che si possano riformare nella stessa sede altri cisti è possibile: Nel suo caso i tempi sono proprio brevissimi!
Dr. Raffaello Brunori

[#101] dopo  
Utente
grazie doc la terro informata

[#102] dopo  
Utente
eccomi doc le scrivo la risposta---- tessuto fibroso riferibile a parete di cisti rivestita da epitelio squamoso con iper paracheratosi ,acantosi, iperplasia delle cellule basali e lieve infiltrato flogistico cronico focalmente erosivo ...frammento di mucosa a rivestimento squamoso con iper paracheratosi,acantosi,con iperplasia delle cellule basali e lieve infiltrato flogistico cronico focalmente erosivo nel chorion..... ecco la risposta doc lo specialista mi ha detto che ho un po di infezione ma niente di piu ,,,,il suo parere doc? grazie 1000

[#103]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La formazione è esito di una infiammazione cronica, nulla di grave.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#104] dopo  
Utente
doc buonasera la cisti mi si sta riformando ,,,,, cosa devo fare ? la posso lasciare o la devo ritogliere?............... puo' per caso degenerare in qualcosa di piu serio?

[#105]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che possa attendere sino a quando non le darà fastidio. Comunque, è sempre bene che torni a farsi rivedere dallo Specialista che è già intervenuto.
Dr. Raffaello Brunori

[#106] dopo  
Utente
grazie doc tra quanto devo tornare a fareil controllo ? 2 mesi circa o di piu? grazie 1000

[#107]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che il prossimo controllo vada bene a tre mesi. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#108] dopo  
Utente
grazie doc anche a lei la terro aggiornata

[#109] dopo  
Utente
doc mi scusi ho bisogno se puo del suo parere .... stamattina ho fatto esami sangue tutto nella norma tranne la pcr che e a 1,6 volore di riferimento da 0 a 1 e la ves 13 valori da 0 a 12 il mio medico di base mi ha detto che e' tutto ok mi ha detto che questi diciamo valori un po sballati non destano preoccupazioni,,,, premetto che io la ves quando facevo esami lo sempre avuta a 8 e la pcr a 1...... lei cosa ne pensa grazie 1000

[#110]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I valori degli esami indicano la sussistenza di uno stato infiammatorio, niente di piu'. Condivido, pertanto, il parere del Medico curante.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#111] dopo  
Utente
quindi doc li devo ripetere per caso ? se si dopo quanto tempo? grazie 1000.....

[#112] dopo  
Utente
grazie doc per caso devo ripeterli? se si dopo quanto tempo? grazie 1000

[#113] dopo  
Utente
scusi doc se lo scritto 2 volte ho il compiuter che sballa....... scusi ancora

[#114] dopo  
Utente
mi scusi doc mi sono scordato una cosa puo essere dovuta alla mia situazione in bocca ? la cisti che mi e' stata tolta che si sta riformando ecc? grazie 1000

[#115]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, i valori possono rispecchiare lo stato infiammatorio del cavo orale. Non necessita ripetere gli esami
Dr. Raffaello Brunori

[#116] dopo  
Utente
grazie come al solito lei e' chiarissimo e gentilissimo ,,,,,,,,,,,, primo o poi dovro sdebitarmi in qualche modo............

[#117] dopo  
Utente
buonasera doc le chiedo un parere la cistina mi si e' riformata e mi da molto fastidio le chiedo la cisti perche si riforma? deve essere tolta dalla radice per prevenire la formazione di essa? mi conviene rifarla analizzare? grazie 1000

[#118]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La cisti è una neoformazione benigna; una vera causa non c'è: C'è chi è predisposto, per esempio, oppure segue stati infiammatori cronici. La rimozione è chirurgica e, certo, deve essere radicale, non superficiale. Ch dirle: attenda ancora un po' e, quando le darà proprio fastidio, torni dallo Specialista per la rimozione.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#119] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore e' sempre bene rifarla anakizzare per caso'?

[#120]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, come da prassi.
Dr. Raffaello Brunori

[#121] dopo  
Utente
dottore la voleco ringraziare per la sua disponibilta nel darmi sempre consulenze le auguro un buon natale ,,,,,,,,,, la terro informata su tutto grazie ancora

[#122]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Siamo qui per questo. Ricambio gli auguri con viva cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#123] dopo  
Utente
buonasera dottore mi puo' spiegare se ha tempo cose il lichen sclereatrofico? perche' il mio dottore mi ha detto che mi e' venuto fuori,,,,,,,,,, pero' mi ha detto che non e' nullla di grave,,,,,,,,,,perfetto anche il lichen mi e' venuto ora..... grazie 1000 dotttore

[#124]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si tratta di un processo infiammatorio sclerotico cronico che interessa le mucose e la cute, generalmente a carattere immunologico. Generalmente, si manifesta piu' a livello dei genitali. Lo Specialista cui ci si deve rivolgere in questi casi è il Dermatologo. La terapia è cortisonica,immunosoppressiva, laserterapia.
Dr. Raffaello Brunori

[#125] dopo  
Utente
grazie 1000 doc come al solito e' chiaro e gentilissimo ,,,,,, ma e' grave? puo' degenerare? mi e' venuta fuori vicino al sedere..... comunque prenotero una visita dermatologica il mio medico di base mi ha detto che non e' grave grazie 1000 doc

[#126]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Parliamoci chiaro: è una patologia che, trascurata, puo'
trasformarsi in qualcosa di grave. Stia quindi tranquillo e si affidi ad un bravo Specialista dermatologo.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#127] dopo  
Utente
buonasera doc come da suo consiglio mi sono recato da un dermatologo e iniziato una cura il dermatologo mi ha escluso il lichen sclereatrofico pero' avevo un inizio infezione,,,,,,,,,,,,,, le chiedo come al solito un parere ho ritirato gli esami urine mi anno riscontrato i corpi chetonici a 10 valore di riferimento assenti ho tirato fuori esami urine e non gli ho mai avuti...... gli altri esami glicemia transaminasi creatinina glucosio ecc sono perfetti,,,,, il mio medico di base mi ha detto che non e' niente di grave e valori minimi sono normali lei doc che ne pensa ? grazie gentillissimo

[#128]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che non ci sia nulla per cui ci si debba preoccupare, considerando i valori normali degli altri esami.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#129] dopo  
Utente
doc mi schusi ma se sono molto alti i corpi chetonici cosa bisogna fare ,,,,,, anzi che malattia si ha o si rischia? grazie 1000 i valori alti in termine medico quanto sarebbero?

[#130] dopo  
Utente
Li devo ripetere gli esami? Se si dopo quanto tempo?

[#131]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Considerando gli altri valori nella norma, starei tranquillo. Comunque, ripeta gli accertamenti fra un paio di mesi.
Dr. Raffaello Brunori

[#132] dopo  
Utente
buonasera doc le chiedo un parere mio papa si deve ricoverare le leggo gli esami che ha fatto.......globuli bianchi 4.20 rossi 2.82, emoglobina 10 ematocrito 29,4 piastreine 81 p.t.inr 122 glucosio 149 birilurubina totale 1,42 bilirubina diretta 0.50 pcr 14.8 gpt-alt 134....... torace rx nella norma reni vescica testa pancreas il fegato le leggo quanto segue..... fegato diffusamente iperiflettente su verosimile base steatosica senza rilievo di alterazioni ecostrutturali focali,,,,,, ora le chiedo un suo parere per cortesia mio papa ha la febbre da 10 giorni da 38.5 a 39 costante e non passa grazie 1000

[#133]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, non conoscendo la storia clinica del suo Papà, non posso esserle molto di aiuto. I globuli rossi sono molto bassi ed ha una statosi epatica, ovvero il fegato grasso. Penso che ci sia la necessità di ulteriori accertamenti e, per questo, condivido il ricovero.
In bocca al lupo!
Dr. Raffaello Brunori

[#134] dopo  
Utente
grazie 1000 doc le faro' sapere-----------mi dia un consiglio anche nel mio caso ho avuto febbre da mercoledi per 2 giorni molto alta 39,5 ora alla mattina non ce lo ma alla sera 38........... io ho fatto esami aziendali 10 giorni fa rx compreso e andavano benissimo mi sto un po preoccupando perche la febbre non passa lei che dice? grazie 1000

[#135]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi della sindrome influenzale che sta girando in questo periodo
Dr. Raffaello Brunori

[#136] dopo  
Utente
la terro aggiornata su tutto grazie doc

[#137] dopo  
Utente
Buongiorno DOC ho notato un piccolo linfonodo inguinale duro sono andato dal mio dottore mi ha detto che ce ne sono altri pero questo lo sempre avuto cosi ho fatto esami e vanno tutti bene ho solo una lieve formula invertita mi ha detto che tra due mesi di ripete li pero non ha trovato niente di strano ma e normale premetto che io sto bene pero sta cosa mi preoccupa ho fatto tutti accertamenti ecografia completa RX e tutto negativo anche esami sangue sono a posto la formula linfocitaria invertita ma poco e mi ricordo che sta piccola pallina ma molto piccola ce lo da un sacco di tempo e ce ne sono altri un po reattivi lei cosa ne pensa ?grazie 1000

[#138]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nel suo caso, la linfoadenopatia è su base infiammatoria e, quindi, considerato anche il risultato degli esami cui si è sottoposto, non ci sono motivi di preoccupazione.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#139] dopo  
Utente
Grazie DOC la terrò informata come al solito

[#140] dopo  
Utente
buongiorno dottore sono qui a disturbarla per un problema che mi succede da una settimana alla mattina trovo nella saliva tracce di sangue senza tosse o sintomi ma solo alla mattina durante il giorno mai il sangue e chiaro non rosso vivo premetto che 2 mesi fa ho effettuato rx torace e visita otorini ed era tutto ok io sono molto spaventato possobile che sia cambiato il mio quadro clinico in 2 mesi ,,,,,, ah ed ho effettuato gastroscopia 4 mesi fa e ho solo reflusso ed ernia iattale cosa devo fare doc? il mio medico mi vuole ripere lastra ma mi spaventa un po farla anche se ovviamente la faccio grazie 1000.......oppere mi ha consigliato una tac spirale lei cosa dice?

[#141]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di sottoporsi alla tac, consiglio di accertare lo stato delle gengive o la presenza di qualche varice della base lingua.
Mi faccia sapere
Dr. Raffaello Brunori

[#142] dopo  
Utente
la pulizia dentale lo eseguida 20 giorni fa...... otorino 40 giorni fa ,,,,,,,, ma la lastra serve doc oppure prendo radiazioni inutili? non e meglio broncoscopia? grazie per la risposta - come al solito velocissima? a scusi ma il mio quadro cliico in 2 mesi puo' essere cambiato ?

[#143]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Personalmente, indagherei piu' sull'ipotesi di una varice base lingua, vista il precedente stato infiammatorio avuto.Circa, poi, la necessità di una tac o di una broncoscopia, forse sarebbe il caso prima di consultare uno Specialista Pneumologo. Comunque, ripeto, escludiamo prima una varice base lingua.
Dr. Raffaello Brunori

[#144] dopo  
Utente
Quindi DOC devo tornare dall' otorino? Mi chiedo se una situazione può peggiorare in due mesi grazie tante la eseguo lastra domani o vado dallotorino?

[#145]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di fare la tac, appurerei la presenza o meno di una varice base lingua.
Dr. Raffaello Brunori

[#146] dopo  
Utente
OK allora torno otorino cosi vediamo spero che non sia nulla di grave sono molto agitato

[#147] dopo  
Utente
salve doc il mio medico mi ha fatto fare prima lastra e poi vado otorino le leggo il referto non lesioni pleuro parenchimali in atto torace in atteggiamentp inspiratorio. il mio medico mi ha detto che e' negativa giusto? cosa vuol dire atteggiamento inspiratorio? la tengo in formata per otorino grazie doc

[#148]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La risposta dell'esame è negativa, come del resto avevamo previsto. L'atteggiamento respiratorio riferito puo' essere derivato da una non completa sua collaborazione durante l'esecuzione dell'esame, con trattenuta dell'aria durante lo scatto.
Dr. Raffaello Brunori

[#149] dopo  
Utente
grazie doc le faro sapere il resto degli esami il mio dottore mi ha detto se ho capito bene io atteggiamento inspiratorio vuol dire quando ti dicono di trattenere l'aria durante rx torace,,,,,,,,,,, grazie 1000

[#150] dopo  
Utente
salve doc le chiedo un parere ieri mandando giu del cibo mi sono ustionato e ho fastidio a deglutire ero andato a fare controllo gastroscopia e otorino la settimana precedente ed era tutto ok.....detto questo dopo l'accaduto ho chiamato mio otorino mi ha detto di fare risciaqui con bentalan e il fastidio andra via pian piano da solo pero' io non vorrei che si formasse una cisti ho letto che le bruciature da cibo in gola o nel esofago possono essere anche pericolose io non ho male ma fastidio a deglutire mi da un consiglio non ho voglia se e' possibile rifare gastroscopia ,,,,, grazie doc

[#151]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Faccia cio' che il Collega le ha consigliato e, vedrà, tutto si risolverà. Non serve rifare l'esame, ne tantomeno incorre nella formazione di una cisti.
Buon fine settimana
Dr. Raffaello Brunori

[#152] dopo  
Utente
salve doc e' un po' che non la disturbo,,,,,,,, oggi sono stato dal otorino per un problema a deglutire ,,,,,,,, l'esito e rinofaringolaringite muco catarrale con scolo retrofaringeo dx,,,, infatti e' proprio li che ho fastidio gli ho chiesto come mai del catarro se era un problema polmonare lui mi ha risposto assolutamente no,,,, la cura lavaggi endonasli con sterminal e biorinil,,,,,,,, premetto che ho fatto tac 2 mesi fa al torace ed era tutto ok ,,,, grazie per il suo tempo

[#153]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per cio' che è stato diagnosticato, penso che la cura prescritta possa giovarle. Possiamo scludere, quindi, una infiammazione polmonare.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#154] dopo  
Utente
grazie 1000

[#155] dopo  
Utente
gentile dottore la mia domanda che volevo fargli e' questa la faringite provoca catarro? ma il catarro non e' un infiammazzione polmonare? io non ho tosse ne altro sintomi ,,,,,solo fastidio a deglutire,,,

[#156]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che il catarro scenda da dietro il naso in gola, procurando una infiammazione della faringe. Ma cio' che definisce catarro puo' anche provenire dall'esofago. Quindi, non sempre il catarro è di origine bronchiale.
Dr. Raffaello Brunori

[#157] dopo  
Utente
grazie doc la terro aggiornato su tutto

[#158]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A Lei. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#159] dopo  
Utente
gentile dottore volevo augurarle buon natale e ringraziarla per la sua gentilezza

[#160]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Grazie, ricambio sinceri auguri di ogni bene. Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#161] dopo  
Utente
ovviamente la terro informata su tutto ,,,,, una domanda doc il catarro bianco senza tosse cosa e? il mio otorino mi ha detto che non e' nulla ...

[#162]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' muco che dal naso scende in gola, oppure è reflusso. Di piu' non posso dirle, in assenza di un esame clinico
Dr. Raffaello Brunori

[#163] dopo  
Utente
Non e un problema bronchial e o polmonare?

[#164] dopo  
Utente
Devo fare un esame dell espettorato!

[#165]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo la necessità di un esame dell'espetorato, non vedendo una qualsiasi infezione batterica in atto
Dr. Raffaello Brunori

[#166] dopo  
Utente
buonasera dottore innanzitutto buon anno..... le scrivo per un problema che ho da una settimana cioe ho un linfonodo sottomandibolare gonfio sono stato dal mio otorino e mi ha detto che ho una ghiandola salivare che esce poca saliva la dx quella sx va bene mi ha prescritto una ecografia e antibiotici il linfododo mi ha detto che e' un linfonodo reattivo sotto al centimetro piu o meno....sono andato dal mio medico di base e non e daccordo nel fare ecografia e tantomeno antibiotici perche mi ha detto che non e' nulla di bere molto e andra via da solo ......oppure puo anche rimanere ma nulla di allarmante,,,,,,,, mi ha detto che fare l'ecografia non si vede nulla perche' e' troppo piccolo...... lei che ne pensa^? grazie 1000----a dimenticavo mi ha anche prescritto una panoramica dentale....

[#167]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che il suo Medico di famiglia sbagli parzialmente. Sono d'accordo, per il momento, sull'inutilità di una terapia antibiotica in assenza di una diagnosi, mentre reputo altamente necessaria una ecografia delle ghiandole salivari e del collo. In base alla risposta dell'esame, vedremo il da farsi.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#168] dopo  
Utente
Buon giorno DOC....ieri sono andato subito a fare ecografia ecco l'esito.. Ghiandole salivarie sotto mandibolari di entrambi i lati normali per volume morfologia e dimensione ..non ectasie duttali ne calcoli in regione sotto mandibolare DX so evidenzia un linfonodo di cm 0.8 cm 0.4 normale per morfologia ed ecostruttura che corrisponde alla piccola tumefazione palpabile .un altro linfonodo di cm 0.4 con analoghe caratteristiche e presendete in regione sotto mandibolare SX.. Ora il medico ecografo mi ha detto che non ho niente ..dal ol'torino mi ha trovato ormai e un po che ne soffro catarro tanto bloccato a DX in gola mo da molto fastidio a deglutire... Cosa ne pensa DOC? Per le malattie stomaco esofago ecc so può gonfiare quel linfonodo? Permettono che la gastro lo fatta 4 mesmesi fa.. Devo ripeterla? Otorino mi ha dato rovamicina e deflan come cura grazie 1000 doc

[#169]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo una correlazione fra la patologia infiammatoria gastroesofagea ed i linfonodi evidenziati dall'esame ecografico. Condivido la prescrizione farmacologica del Collega, trattandosi di una linfoadenopatia reattiva, ovvero su base infiammatoria.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#170] dopo  
Utente
grazie 1000 doc e per il catarro? mi da molto fastidio cosa posso fare?

[#171] dopo  
Utente
buonasera doc ....e' un po che non la disturbo volevo un suo parere,,,,,,,,,, stane ho notato una piccola macchietta di sangue nella saliva e ovviamente mi sono allarmato le dico che 2 mesi fa ho fatto i soliti controlli otorino e per lavoro ho eseguito una rx torace tutto negativo,,,,,, pero mi sono allarmato devo fare una visita pneumologica? e richiedere broncoscopia? sono un po in ansia grazie 1000...... a scusi non ho tosse e mi sento bene anche se non so se centra qualcosa a livello polmonare grazie

[#172] dopo  
Utente
doc le volevo dire che mi e' capitato una volta non si e' ripetuto ,,,,,,,grazie ancora

[#173] dopo  
Utente
doc buonasera le chiedo un parere da una settimana mi e' comparsa un afta -cosi mi dice il mio dermatologo- sul palato duro mi fa fare una cura antibiotica per 15 gg, la mia domanda e' questa il tumore del cavo ora puo' essere scambiato per un afta? la mia e' dolorosa, il tumore lo e? mi ha rassicurato che non lo e' pero' mi vuol rivedere tra 25 gg, la ringrazio e le augoro buon natale

[#174]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Spero proprio che lo Specialista cui si è rivolto sappia distinguere un'afta da una neoformazione. Starei tranquillo su questo. La cura antibiotica non è assolutamente indicata per la cura dell'afta, invece e, quindi, consiglio di interromperla. Forse sarebbe meglio che il controllo fosse fatto da un Odontoiatra od un Otorinolaringoiatra.
Ricambio gli auguri con viva cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#175] dopo  
Utente
Grazie doc per la sua risposta le dico antibiotico che mi ha dato corti flurol per 15 giorni 2 volte al di proprio sul afta lo devo smettere? Le dico che da quando ho iniziato la vedo migliorata la presunta afta se fosse qualcosa di peggio non guarirebve giusto? La ringrazio per il suo tempo

[#176]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il farmaco menzionato è a base di cortisone e di un macrolide e puo' utilizzarlo per la patologia in questione. Ovviamente, se si trattasse di una neoformazione, non si vedrebbe alcun miglioramento con l'uso del preparato.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#177] dopo  
Utente
gentile dottore e' un po' che non la disturbo, le chiedevo un parere e' un po' che alla mattina ho del muco o catarro bianco premetto che ho effettuiato una rx torace 3 mesi fa ed era negativa e una broncoscopia 5 mesi fa a cosa e dovuto il catarro di colore bianco? grazie 1000 tutti e 2 gli esami erano negativi,

[#178]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' possibile che questo catarro bianco che descrive sia esito di un processo infiammatorio esofageo. proviamo con l'utilizzare un integratore a base di bicarbonato ed ac. ialuronico che troverà in farmacia.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#179] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore non c'entrano i polmoni?

[#180]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso, ma si faccia sentire ugualmente il torace dal Medico di Famiglia
Dr. Raffaello Brunori

[#181] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore

[#182] dopo  
Utente
buongiorno dottore chiedo un parere, ieri sera mi e' venuta la febbre a 37,5 poi salendomi a 38 stamattina mi e sparita ce lo a 37 con un po' di malessere e' possibile che in un giorno capiti questa cosa? bisogna fare esami ematici grazie

[#183]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che cio' si possa verificare e non serve che si sottoponga ad alcun accertamento.
Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#184] dopo  
Utente
grazie 1000 dottore