Utente
Spettabili dottori,
Vi scrivo perchè dopo tre anni mi trovo con lo stesso problema che nessuno è ancora riuscito a risolvere. Il problema che mi trovo a dover raccontare è caratterizzato da una sensazione di perenne muco in gola e per questo sento il bisogno di raschiare la gola per sputarlo in continuazione, sottolineo che sono costretto a farlo in media ogni 10 minuti in quanto il muco è veramente tanto. Data la mia giovane età potete ben capire la gravità del problema che sicuramente mi crea difficoltà nei rapporti con le altre persone. La cosa più brutta è trovarmi qui dopo tre anni a dover chiedere aiuto su un sito internet perchè non si riesce a capire la causa. Il medico di famiglia dice che non è niente di grave, ho fatto una visita dall'otorino di cui la prima a carattere generale ed era emersa una rinite cronica ma dubito che abbia a che vedere con questo problema in quanto successivamente ho eseguito una visita endoscopica che non ha evidenziato nulla di grave. Ora sto aspettando di fare la gastroscopia per verificare se il problema è collegato con malattie da reflusso come la esofagite.
Ho notato anche che la tonsilla destra è più gonfia della sinistra e presente delle minuscole cavità, potrebbe anche questo essere una causa del mio problema?
In attesa di un vostro riscontro vi ringrazio e vi porgo i più cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che il sintomo descritto possa essere legato ad una esofagite da reflusso. In attesa del consulto gastroenterologico, puoi fare un esame dell'espettorato per la ricerca di germi patogeni e miceti.
Un cordiale saluto ed augurio
Dr. Raffaello Brunori