Utente
Buongiorno,
ho portato mio figlio (2 anni) da uno specialistica, su consiglio del pediatra, perché da venti giorni aveva dei problemi respiratori al naso, evidenti soprattutto di notte con piccole apnee e risvegli continui. NOn aveva raffreddore, non starnutiva, ma era intasato, si portava le manine nella parte alta del naso e di notte russava parecchio.
Dalla visita è risultato avere catarro nelle orecchie e infiammazione dei turbinati e gli è stato prescritto deflan in gocce per qualche giorno e spray rinoclenil.. Ieri sera, primo giorno di cura, gli ho quindi dato lo spray e da stamani sta starnutendo buttando fuori dal naso un sacco di muco come se si fosse sbloccato. Volevo solo chiedere se è positivo e normale il fatto che con una sola giornata di cura stia rispondendo in questo modo, si sta dunque decongestionando? Grazie infinite

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il fatto che il catarro stia drenando è un buon segno: vuol dire che la cura sta dando il risultato auspicato. Meglio che il tutto sia avvenuto rapidamente, in modo che possa finire prima del previsto l'uso dello spray nasale, non proprio indicato per un Bimbo dell'età come il suo.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori