Utente
Salve. Da luglio avverto un fastidio alla gola come se fosse un tappo che non scende e non sale e se cercavo di espurgarlo usciva una specie di muco. poi da metà agosto iniziano anche a farmi male le orecchie. Sono andata dal medico di famiglia dicendomi che ora otite e mi ha dato gocce per le orecchie. Visto che il dolore non passava nei giorni successivi mi ha dato antibiotico e anche l'aereosol ma non hanno funzionato, continuavo ad avere dolore alle orecchie. Allora sono andata dall'otorino. Precisando che sono asmatica, sono allergica a polvere, graminacee e ulivo e soffrendo anche di reflusso gastrico, l'otorino ha detto che il problema alle orecchie era dovuto al fatto che non respiravo bene dal naso a causa delle allergie e questo provocava quel senso di ovattamento e di dolore alle orecchie e che quel tappo che sentivo in gola era dovuto al reflusso. Allora ho fatto una cura per le orecchie e anche per lo stomaco, all'inizio andava meglio ma non hanno risolto il problema del tutto. Poi mi ha dato una cura di mantenimento per 2 mesi ma io continuo ad avere dolori abbastanza forti alle orecchie e sempre quel tappo alla gola che mi provoca fastidio e butto fuori sempre del muco (secondo me non dipende dal reflusso) . Continuare ad avere i dolori è normale nonostante l'otorino mi abbia detto che ci vuole parecchio tempo a guarire e nonostante il fatto che adesso sto facendo la cura? Vorrei sapere anche se andare in montagna con questo problema alle orecchie è rischioso. Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il dolore alle orecchie è anche la sede della malocclusione dentale. Anche il reflusso gastroesofageo è spesso correlato ai disturbi neurovegetativi che la malocclusione comporta. Difficoltà a masticare cibi duri come gomma americana, bistecca o qualcosa del genere, continui leggendo https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html.
Saluti
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua disponibilità. Quindi può dipendere anche dai denti questo continuo dolore? Cosa mi consiglia di fare?

[#3]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Anche una valutazione gnatologica, da un dentista cioè che studia in maniera approfondita questo problema.
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio ancora.

[#5] dopo  
Utente
Secondo lei avrò problemi ad andare a lavorare in montagna se nel frattempo questo problema non passa?

[#6]  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
non in maniera diversa da come li avrebbe in pianura.
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum