Udito

Gentili dottori di MediciItalia sono un ragazzo di 26 anni, spero voi possiate aiutarmi a risolvere questa mia perplessità. Tutto e iniziato settimana scorsa quando sono andato al mare , al ritorno ho avvertito come se da un orecchio sentissi leggermente meno, non so se è una mia impressione, non ho acufeni, nei giorni scorsi mi faceva solo leggermente male, sono un po ansioso, quello che volevo sapere: una persona in genere,ha un udito perfetto ad entrambe le orecchie o magari non è asimmetrico? Grazie mille per la risposta alla mia domanda un po strana
[#1]
Dr. Francesco Liverani Otorinolaringoiatra 11
l'udito di norma è simmetrico, viceversa vi è stata una lesione, congenita o acquisita, che ne ha determinato un deterioramento.

Dr. francesco liverani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore io sento benissimo nel senso il ticchettio di un orologio lo sento da entrambe le orecchie però non so ho questa sensazione, lei cosa pensa potrebbe essere?
[#3]
Dr. Francesco Liverani Otorinolaringoiatra 11
in effetti occorrerebbe chiarire: o lei ci sente bene o come dice "settimana scorsa quando sono andato al mare , al ritorno ho avvertito come se da un orecchio sentivo leggermente meno".
comunque, come ho inteso premettere prima, senza visitare gli orecchi non si può dare un parere opportuno
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore se non dovessi sentire bene dovrei avere acufeni o magari non sentire alcuni rumori giusto? Io riesco a sentire il ticchettio dell orologio da entrambe le orecchie , pero non so tipo ascolto musica dalle cuffie sembra che da un lato il suono sia meno forte non so come spiegare, non sento niente di distorto o cose del genere
[#5]
Dr. Francesco Liverani Otorinolaringoiatra 11
quindi per concludere:
gli orecchi nella norma hanno un udito simmetrico.
in caso di alterata percezione dei suoni occorre eseguire una visita che comprenda ovviamente l'otoscopica, cioè l'ispezione dell'orecchio.
effettuare gli esami audiometrici cominciando dall'es audiometrico e impedenzometrico, e in presenza di alterazioni completare poi con gli accertamenti che prescriverà lo specialista
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore grazie mille per la sua disponibilità nel rispondermi, volevo chiederle prima che vado da un otorino, secondo lei è un "piccolo" disagio passeggero che passerà? O pensa sia qualcosa di grave? Mi scusi per le domande ma sono molto ansioso e ipocondriaco
[#7]
Dr. Francesco Liverani Otorinolaringoiatra 11
il motivo per cui sarebbe consigliabile la visita da uno spec otorino è proprio per poter rispondere alle sue domande: è un "piccolo" disagio passeggero o qualcosa di grave.
comunque da quello che lei descrive non dovrebbe trattarsi di nulla di serio

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test