Utente 118XXX
Ho un nipote di 4anni e mezzo, da oltre 1 anno spesso dice di avere la gola come graffiata ( arrossata) e soffia col naso e deglutisce forte. 1 anno fà abbiamo fatto le prove allergiche e ci è stato detto che è allergico alla polvere. Comunque non gli cola il naso e non ha gli occhi rossi. Ci hanno prescritto un antistaminico ed uno spuzzo per il rossore della gola. Sembrava andare meglio. Ora da un mese è peggiorato. continuiamo a dargli l'antistaminico ma senza risultati. Da 2 giorni ci hanno prescritto il Bentelan, ma neanche con questo abbiamo trovato miglioramenti. io incomincio a dubbitare che non si tratta di allergia.Abitiamo un pò in Italia e in Arabia Saudita, abbiamo fatto vedere il bambino da Pediatri dei 2 paesi , viviamo in una villetta con prato e vegetazione varia, il clima è caldo , e siamo maniacali nella lotta alla polvere.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Avete eliminato i tappeti e i peluscini? E...allergia alla polvere cosa significa? Positività ai dermatofagoidi? Questi acari sono nella polvere ed anche nella farina. Non so che test abbiano fatto magari ripeteteli per indagare su eventuali allergie alimentari e annotate con costanza su un quadernetto quando e in che circostanza il piccolo manifesta questi fastidi, se cioè sono correlati a qualche particolare alimento.

Quando tornate in Italia, fare un consulto anche con un Pediatra Omeopata, che potrà prescrivervi rimedi efficaci ma innocui e che non abbiano la sola funzione di sopprimere i sintomi come l'antistaminico o, peggio, il cortisone.
Magari fategli fare una visita dall'Otorino per controllare bene gola, palato e vie respiratorie.
Infine, ma non per ultimo, non omettete di far valutare la situazione del palato in relazione all'occlusione dentale.


Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 118XXX

Grazie per la cortesia .
Abbiamo eliminato tappeti e peluches, abbiamo messo dei copridivani che vengono lavati ogni 3 giorni. Il bambino è all'ergico agli acari , ma non ha problemi agli occhi e di notte dorme bene senza nessun problema. 2 giorni fà lo abbiamo fatto vedere ancora 1 volta ad un otorino che gli ha controllato la gola, trovandola arrossata e congestionata. Ci ha prescritto un prodotto Antistaminico e Decongestionante , e delle tavolette come vaccino da dare 1 alla sera.
Dopo 2 giorni non vediamo ancora segnali di miglioramento significativi.
Il bimbo oltre a questo soffiare gutturale con il naso non manifesta nulla.
La gola è sempre arrossata.
Qui dove risediamo ( Jedda - Arabia Saudita ) esistono ottimi centri medici con specialisti Europei , ma io continuo a non capire come sia possibile che l'allergia non accenna a dimiminuire.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Quella che noi chiamiamo "allergia" è anche un dire "no", un ribellarsi a qualcosa. Cercate se possibile di carpirgli, attraverso giochi, disegni, storielle che lui dovrebbe completare, un qualche eventuale motivo di disagio magari nel vivere proprio lì.
A volte possiamo mandare segnali di disagio emotivo attraverso vari sintomi; psiche, sistema immunologico, endocrino e neurologico sono correlati (PNEI)

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi