Utente 172XXX
Gentili dottori,
ieri mia suocera mi ha allarmata su due sintomi che mia figlia di tre anni e mezzo presenta da un mese e mezzo o poco più: feci chiare (dorate) tendenti al molle e alito cattivo. Premetto che è stata sempre una bimba un po' in sovrappeso, ma la sua crescita è stata sempre regolare. Da neonata ha sofferto di reflusso gastroesofageo e in occasione dell'ecografia che individuò il reflusso mi è stato detto che sarebbe stata anche in fututo una bimba dalla digestione difficile. Non so dire se in questo periodo di quasi due mesi abbia qualche volta alternato alle feci chiare anche feci dal colore più "normale" perchè non ho dato peso alla cosa, avendo sempre considerato eventualmente preoccupanti le feci dal colore scuro.Quanto all'alito cattivo l'ho attribuito al fatto che la bimba si ostina a lavarsi i dentini da sola e magri la sua igiene orale non è prefetta. I suoi dentini sono comunque tutti sani. La bimba di umore sta bene e si ammala davvero raramente.
Ringrazio in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
il colore delle feci rispecchia spesso il tipo di alimentazione.A parte questo ,specie se ha notato anche urine ipercromiche,dovrebbe effettuare esami ematochimici per la funzionalità epato biliare e un eco addome.L'alitosi a questa età può rispecchiare flogosi tonsillari o adenoidee
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto