Utente 982XXX
Gentile pediatra,

sono in gravidanza alla 38esima settimana.
Il 5/01/09 risulto negativa all'HBsAG. Qualche giorno fa ho usato, per errore, uno spazzolino da denti di un familiare portatore di HBsAG.
Il bambino dovrebbe nascere ai primi di febbraio 2009, e penso di non fare in tempo a scoprire se mi sono contagiata. Ritiene che debba far vaccinare subito il bambino alla nascita? Ci sono controindicazioni nel somministrare un vaccino ad un neonato nelle prime ore di vita? Potrei, invece vaccinarmi io?
Aspetto con interesse La sua risposta, ringraziandola sin d'ora.

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Stia tranquilla, se non aveva ferite in bocca o problemi gengivali o escoriazioni non può essere accaduto nulla, considerando che i soggetti HBsAg+ possono essere contagiosi in varia misura;
Una eventuale infezione è maggiormente pericolosa nel periodo in cui l'embrione si sta formando e quando sta formando i suoi organi. Faccia presente questo episodio però al suo medico osterico che lo terrà in debito conto e ripeta (ma solo per una sua personale tranquillità onde evitare lo stress di un continuo dubbio in merito)le indagini ma non prima che sia trascorso un periodo di almeno un mese dal contatto col possibile materiale infetto. L'incubazione varia da in mese a sei mesi, ma stia tranquilla che non c'è da preoccuparsi, specialmente adesso che il piccolino deve nascere!

Auguri e cordiali saluti
Dr.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 982XXX

Sono più tranquilla e farò senz'altro presente alla ginecologa e all'ostetrica la situazione.
Grazie di cuore.