Utente 197XXX
buongiorno dottore sono una donna di 53 anni a dicembre o avuto i primi sintomi di quello che poi mi e stato diagnosticato come broncopatia subacuta con crisi asmatiche potrei avere piu informazioni su questa patologia come terapia sto assumendo aliflus 250mg acetilcisteina 600 mg lukasm 10mg e la spiriva 18 microgrammi ma la terapia ancora non da esiti oggi o avuto un altra crisi asmatica in attesa di una sua le porgo distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
MA SIAMO SICURI CHE SI TRATTA DI ASMA BRONCHIALE? E' STATO EFFETTUATO UN ESAME SPIROMETRICO CON EVENTUALE PROVA DI REVERSIBILITA', PRIMA DI INIZIARE UNA TERAPIA ANTIASMATICA?
SE NON L'AVESSE GIA' FATTO, LE CONSIGLIO DI EFFETTUARE UNA VISITA PNEUMOLOGICA CON SPIROMETRIA. SOLO DOPO LA DIAGNOSI SI PUO' INIZIARE UNA TERAPIA ADEGUATA!
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 197XXX

dott0re le rispondo in parte di mia moglie pultropo oggi ha avuto unaltra cisi e stata ricoverata durgenza nella strutura ospedaliera dove e stata ricoverata per 10 giorni per tutte le analisi oggi aveva 39 di febre lei tutto questo periodo non ha mai avuto febre sono molto preocupato perchè in questi 3 mesi non abiamo visto nesun risultato ho parlato col medico mi ha detto domani le fanno una broncoscopia nelle analisi ha fatto anche la risonanza e la tak mi dia qualche suo parere la ringrazio vivalmente atendo una sua risposta grazie