Utente 296XXX
Gentili Dottori,

Sono una signora di 48 anni, fumatrice da molto tempo, recentemente purtroppo ho contratto una broncopolmonite, o così mi è stato detto da mio padre, dato che personalmente non mi sono ancora potuta recare dal mio medico.

Da ieri mattina quando butto fuori il catarro, ci trovo del sangue, non molto ma c'è, adesso sto fumando circa 5 sigarette ma ne fumavo molte di più, anche a causa dell'insonnia che mi è comparsa circa 10 mesi fa.

Il mio medico mi ha fatto fare l'Rx al torace e vorrei che lo leggeste anche voi, non che non mi fidi di mio padre ma decisamente sto male parecchio, febbre e dolore toracico sono passati con la terapia, ma la tosse, la tachicardia e l'affanno no, vi riporto di seguito il referto delle lastre:

Si documenta sfumata consolidazione parenchimale medio-basale posteriore sn da riferire a flogosi in atto. Non versamento pleurico bilateralmente.
Ombra cardiaca e circolo polmonare nei limiti.
Utile controllo Rx dopo terapia adeguata.

Vi ringrazio in anticipo e vi porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
LA MAGGIOR INCIDENZA DI SANGUE NELL'ESPETTORATO, EMOFTOE, AVVIENE PROPRIO CON LA BRONCHITE E BRONCOPOLMONITE, CHE SEMBRA ESSERE LA SUA SITUAZIONE, A GIUDICARE DAL SOLO REFERTO RADIOGRAFICO. AD UNA SETTIMANA CIRCA DALLA FINE DELLA TERAPIA ANTIBIOTICA, CORTICOSTEROIDEA, MUCOLITICA ECC. CHE IL SUO MDICO LE AVRA' PRECRITTO, EFFETTUERA' IL NUOVO RX. SE NON VI FOSSE ALMENO UNA PARZIALE RISOLUZIONE DEL QUADRO DESCRITTO, LE CONVIENE EFFETTUARE UNA TC TORACE, MEGLIO CON MEZZO DI CONTRASTO. ESAME DELL'ESPETTORATO PER RICERCA GERMI COMUNI E MICETI ECC. NEL FRATTEMPO SE PERSISTE L'EMOFTOE, ED IL SUO MEDICO E' D'ACCORDO, POTREBBE PRESCRIVERLE ACIDO TRANEXAMICO, ANCHE PER OS, PER RIDURLE IL SANGUINAMENTO.

CORDIALMENTE
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 296XXX

Gentile Dr. Viti Di Cosmo

La ringrazio per la gentile risposta e gli utili suggerimenti, quest'oggi infatti andrò dal mio medico curante per discutere di una terapia ricostituente, il Rocefin e la Clarotromicina mi hanno buttata un po' giù. Soffro anche di Rcu e quindi è una situazione un po' delicata.

Di nuovo i miei ringraziamenti e un cordiale saluto.