Utente 325XXX
Buonasera.

Mi sono sottoposta due giorni fa alla quinta TAC senza e con mdc per il controllo di un nodulino al lobo inferiore del polmone destro che risulta invariato da 4 anni, quindi da questo punto di vista credo di poter stare tranquilla, come ha confermato anche il mio pneumologo che ho visto ieri.

Però dalla TAC è emerso anche che "in corrispondenza del segmento anteriore del lobo superiore destro, è comparsa un'area di impegno interstiziale di tipo reticolo-micronodulare, verosimilmente flogistica, di cui si consiglia controllo evolutivo".

Il mio pneumologo ha parlato di possibile polmonite atipica (non ho mai avuto febbre, ma solo tosse che comunque sta passando) e mi ha prescritto una terapia con Moxifloxacina 400 (1 pastiglia al giorno x 10 gg.) e Medrol 16 mg. Dopo di che, tra un mese circa, dovrò ripetere la TAC, questa volta senza contrasto. Se questo "impegno interstiziale" non dovesse essere sparito, mi sottoporrà a una broncoscopia.

Potrebbe essere un tumore secondo voi? Un po' lo stress del nodulo in follow up da 4 anni, un po' questa novità, devo dire che non sono per niente tranquilla.

Grazie a chi avrà la gentilezza di rispondermi.

Un saluto.

Silvia

[#1] dopo  
Dr. Pietro Greco

20% attività
0% attualità
0% socialità
DECIMOMANNU (CA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
non si preoccupi, sono pienamente d'accordo con il collega che ha contattato
Dr. Pietro Greco

[#2] dopo  
Utente 325XXX

Grazie per avermi risposto.

Quindi, secondo lei, non dovrebbe essere nulla di molto grave (tumore, fibrosi ecc.), o potrebbe essere qualcosa di serio?

Sa, ho la coda di paglia perché sono una maledetta fumatrice (ma sto cercando di smettere... troppo tardi mi sa), e sono piuttosto preoccupata.

Un cordiale saluto.

Silvia