Utente 117XXX
Salve, mio papà 85 anni, nell'ultimo periodo ha avuto diversi episodi influenzali. Durante l'ultimo ha assunto l'antibiotico perché auscultato non era in formissima. Da allora sente sempre tipo un pizzico in gola, catarro. Il medico gli ha consigliato un rx al torace.
Questo il referto:

Segni radiologici di sovradistensione polmonare in rapporto a bco.
Non sono evidenti addensamenti parenchimali in atto.
Cavità pleuriche libere da versamento.
Obliterati i seni costo frenici da esiti.
Ombra cardiaca nei limiti.

Fumato pochissimo per qualche anno da giovane e poi niente più. Problemi cardiaci con numerosi episodi di fibrillazione atriale. Già in cura con cumadin. Visite regolari di controllo. Il medico curante ha consigliato visita cardiologica, visita pneumologica e analisi del sangue. Chiedo lumi su questa diagnosi. Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Salaris

20% attività
16% attualità
0% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Buongiorno. La radiografia del polmone non è lo strumento più adatto per la diagnosi di BPCO. Posso consigliare, se non già eseguita una spirometria globale con valutazione del VR e con prova di broncoreversibilita’. Se l’esame è normale può escludere la sovradistensione polmonare . L’esame dovrebbe essere eseguito assieme ad una consulenza Pneumologica.
Dr. Giuseppe Salaris