Utente 116XXX
salve, ho 29 anni. non fumo. sono allergica alle graminacce e paretarie. tre settimane fa ho avuto 39 di febbre x un solo giorno. quindi dopo due giorni sono tornata a lavoro. dopo una settimana ho avuto un altro episodio di febbre 40° ma nuovamente solo un giorno curata con antibiotico e tachipirina. il medico curante vede del muco alla gola ma sente liberi i bronchi....
ora a distanza di dieci giorni mi ritrovo con un raffreddorre(allergia) fortissimo. tosse secca persistente e forte. stanchezza ma senza febbre. avverto la trachea come se ci fosse muco ma nn riesco ad espettorare.
il 29 aprile ho fatto un prelievo del sangue x analisi di routine e tutti i valori sono nella norma.
mi è stato prescritto un rx toracica. ho paura di una polmonite o peggio di un tumore ai polmoni. esagero?

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in assenza di un semplice esame strumentale quale la radiografia del torace e l'impossibilità on line di auscultare il suo torace, qualunque ipotesi non potrebbe essere suffragata. E'probabile che si tratti di una sembplice tracheite o una iniziale bronchite, ma solo il collega che la potrà osservare direttamente avrà la possibilità di darle la corretta diagnosi.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO