Tachicardia notturna ogni volta che esco con gli amici

Salve, sono una ragazza di 26 anni.
Da quando avevo 10 anni, soffro di ansia e attacchi di panico, in particolare di cardiofobia.
Negli ultimi due anni, questa condizione è peggiorata significativamente.
Inizialmente, gli attacchi di panico notturni erano un'esperienza ricorrente.
Ogni notte, andavo a dormire solo per svegliarmi alla stessa ora con un grande attacco di panico e il cuore che batteva velocemente.
Questo stato di paura costante ha reso difficile rilassarmi e dormire, anche dopo aver iniziato la terapia con uno psicologo.
Sebbene ora gli attacchi di panico notturni siano meno frequenti, rimane il problema di svegliarmi sempre alla stessa ora e la difficoltà a dormire per lunghi periodi.
Oltre a ciò, ho notato che la mia ansia è diventata più invalidante.
Ogni volta che esco di casa, anche solo per socializzare con amici o per andare a ballare, sperimento una serie di sintomi fisici e psicologici.
La tachicardia mi colpisce quando bevo, e una forte agitazione inizia durante le conversazioni con persone e mi ritrovo incapace di respirare o comunicare.
Questi sintomi non si limitano solo all'uscita, ma si prolungano anche al ritorno a casa appena mi stendo nel letto, rendendomi difficile prendere sonno poichè ogni volta la stessa storia: vado a dormire con dei normali per poi svegliarmi 1/2 ore dopo (svegliarmi per modo di dire è come se dormissimo ma sono sempre vigile) con una grande tachicardia che mi incapacita a farmi addormentare, a volte accompagnato da tremori interni e nervosismo perché vorrei riuscire a dormire (a volte riesco ad addormentarmi 3/4 ore dopo, altre faccio pure le notte in bianco con la tachicardia) Tutto questo mi sta rendendo difficile vivere una vita sociale appagante.
Cerco di evitare situazioni che so che potrebbero scatenare la mia ansia, il che purtroppo porta a una vita sociale limitata e mi priva del relax e del benessere che desidero da tanto tempo.
Mi chiedevo se ci fossero risorse aggiuntive che potrei esplorare per migliorare la mia salute mentale e il mio benessere generale, anche perché non è possibile che ogni volta che esco non posso dormire.
Grazie per il vostro ascolto e per qualsiasi consiglio o supporto che potreste offrirmi.
ps: essendo ipocondriaca/cardiofobica ho fatto recentemente tutti gli esami generali e cardiologici e sembra che sia tutto ok.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Può sottoporsi a visita psichiatrica per un trattamento efficace della sintomatologia che lamenta che non risulta risolta da molto tempo.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/